Calciomercato Napoli, nuova offerta per l’attaccante

| 13/09/2020 15:40

Il calciomercato del Napoli continua ad andare avanti, e in questi ultimi giorni si sta parlando parecchio della questione Milik. L’attaccante polacco è in uscita dal club azzurro, ma ad oggi non è ancora arrivata un’offerta che De Laurentiis abbia ritenuto valida. La squadra più interessata è senza dubbio la Roma, che intanto sta continuando con le avance. La trattativa entra sempre di più nel vivo, e quello che è certo è che il giocatore abbia i minuti contati ai piedi del Vesuvio.

Ultime Napoli: la Roma ci riprova per Milik, nuova offerta

calciomercato napoli milik

Milik è ormai vicino alla partenza, ma per il momento i vari tentativi della Roma non sono andati a buon fine. La squadra giallorossa però non ha intenzione di mollare la presa, e nelle ultime ore ci ha riprovato con una proposta presentata al Napoli: stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport infatti, pare che il club capitolino abbia offerta 15 milioni di euro più bonus. L’altra ipotesi invece riguarda un prestito con diritto di riscatto. De Laurentiis valuta, ma difficilmente accetterà, anche perchè non vuole lasciar partire il suo giocatore ad un prezzo di scarto creando una minusvalenza.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Napoli, Gattuso parla delle cessioni

Mercato Napoli: la valutazione di Milik

calciomercato juventus milik

De Laurentiis vuole cedere Milik, ma non accetterà un’offerta inferiore ai 25-30 milioni di euro. Sebbene la valutazione del polacco sia destinata a scendere, il prezzo definitivo sembrerebbe essere quello prefissato, anche per evitare una svendita eccessiva dell’attaccante. La Roma sta provando a raggiungere un punto di incontro, ed è molto possibile che nei prossimi giorni possa un incontro per definire l’accordo. Il giocatore avrebbe già accettato la destinazione, c’è soltanto da convincere il Napoli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Calciomercato Napoli: arriva l’esterno, colpo ad un passo

News Napoli: Milik minaccia la società?

Milik sta diventando un vero e proprio caso per il Napoli, e la situazione sembra complicarsi sempre di più con il passare dei giorni. L’attaccante avrebbe infatti comunicato al ds azzurro Giuntoli di volersi liberare a zero. Un’ipotesi, che se dovesse concretizzarsi, non permetterebbe alla società partenopea di monetizzare dalla sua cessione. LEGGI QUI ALTRI DETTAGLI


Continua a leggere