Calciomercato Napoli, accordo per il rinnovo: le ultime

| 13/09/2020 23:00

Il calciomercato del Napoli sta entrando sempre più nel vivo, soprattutto dal punto di vista delle cessioni. La settimana che sta per iniziare potrebbe essere quella decisiva per il futuro di Kalidou Koulibaly e Arek Milik. Intanto, però, continuano a tenere banco le trattative per i rinnovi contrattuali.

calciomercato napoli hysaj

(www.gettyimages.it)

Calciomercato Napoli, accordo per il rinnovo di Hysaj

Dopo la fumata bianca per Mertens, Di Lorenzo, Mario Rui ed Elmas, il Napoli continua a lavorare per blindare i calciatori attualmente in rosa. Nella seconda parte di stagione anche Elseid Hysaj ha guadagnato la fiducia e la stima di Gennaro Gattuso grazie alla sua duttilità e dopo settimane di andirivieni, la prossima settimana potrebbe essere quella decisiva per la permanenza dell’albanese in azzurro. Alla fine della scorsa stagione e nelle ultime settimane si è parlato anche di un suo possibile addio in caso di non rinnovo ma semrbra che la situazione sia ampiamente rientrata.

Calciomercato Napoli, nuova offerta per l’attaccante: le ultime

Calciomercato Napoli, Hysaj rinnova per quattro anni

Stando a quanto riporta calcionapoli24.it, gli azzurri sono pronti a mettere nero su bianco per il rinnovo di Hysaj. Il contratto attualmente in essere scade nel 2021 ma l’ultimo contatto Giuntoli-Giuffredi ha portato buone notizie in casa Napoli: c’è l’intesa per il rinnovo. L’albanese dovrebbe firmare il nuovo accordo fino al 2025 e vedrà aumentare anche il guadagno: percepirà 2,5 milioni netti a stagione. Per il Napoli, dunque, ad oggi è risolto anche il problema legato al terzino in quanto Hysaj può essere utilizzato sia sulla destra che sulla sinistra e con il suo rinnovo difficilmente si tornerà sul mercato.

Calciomercato Napoli, colpo ad un passo: i dettagli

(www.gettyimages.it)

Napoli, guai per De Laurentiis: denuncia dalla Codacons

Se può essere felice per il mercato, Aurelio De Laurentiis deve ben guardarsi da quello che potrebbe succedere fuori dal campo. La scorsa settimana è risultato positivo al Coronavirus ma poco prima di esserne a conoscenza aveva partecipato all’Assemblea di Lega. La sua presenza in Lega avrebbe potuto creare problemi anche a tutti gli altri presidenti presenti nell’edificio e nelle ultime ore la Codacons ha deciso di denunciare il patron azzurro per “epidemia dolosa“. Ora toccherà alla Procura di Milano decidere se agire o meno nei confronti dell’imprenditore romano.

de laurentiis coronavirus

(www.gettyimages.it)


Continua a leggere