Napoli, patenti false: indagati tre calciatori azzurri

| 11/09/2020 10:30

Notizie Calcio Napoli: scandalo patenti false

Clamoroso quanto sta accadendo a Napoli in queste ore. Come riportato da Repubblica, infatti, ci sarebbero anche tre calciatori azzurri coinvolti in uno scandalo di patenti false a Napoli.

Ultime Napoli, le patenti sospette

600 patenti sospette, ottenute senza neanche effettuare l’esame di guida per la patente nautica. Tutto sarebbe successo grazie ad un giro di accordi tra funzionari della motorizzazione civile, mediatori e gestori di scuole guida.

Sarebbe emerso questo scenario da un’indagine in corso che che ha al centro la Motorizzazione di Napoli. Tra le persone sospettate anche tre calciatori del Napoli. In realtà due visto che Callejon ha lasciato gli azzurri da poco per il termine del contratto. Con lui anche Ghoulam e Koulibaly.

Leggi anche >>> L’offerta per Koulibaly

(www.gettyimages.it)

Patenti false, cosa è successo?

Sono tre i nomi eccellenti finiti sotto la lente di ingrandimento dei pm per aver beneficiato delle pratiche sospette prendendo una patente nautica per poter guidare la barca, tutto però sarebbe avvenuto senza sostenere l’esame e quindi studiare.

Come detto i calciatori ad aver beneficiato dell’accondiscendenza della motorizzazione sarebbero Koulibaly, Ghoulam e Callejon. Per ora per loro non c’è alcuna accusa formale, come per tutti coloro che sembrerebbero aver ottenuto favori delle scuole guida e dei funzionari compiacenti, ma tutti e tre i calciatori risultano coinvolti nell’indagine.calciomercato napoli koulibaly

Patenti nautiche a Koulibaly, Ghoulam e Callejon, come è andata?

In realtà l’esame pare abbia anche avuto luogo ma con termini anomali. Questi, infatti, erano messe in scena, come per Koulibaly e Ghoulam che comunque si sono recati regolarmente sul luogo della prova senza, però, mai sostenere nulla e quindi essere promossi. L’ex numero 7 del Napoli, Callejon, a differenza dei suo compagni di squadra, non sarebbe andato a sostenere l’esame ed avrebbe allo stesso modo ottenuto la patente.

Una pessima figura per i tre calciatori che probabilmente, se condannati, dovrebbe risolversi con una salata multa ed il rifacimento dell’esame. Ma la macchia per i tre calciatori azzurri (uno ha già detto addio, gli altri potrebbero farlo a breve) resterà sulla pelle. Visto che i tre calciatori, furbescamente, hanno usufruito della compiacenza della motorizzazione che a questo punto risulta indagata e dovrà spiegare le accuse in tribunale. calciomercato napoli koulibaly


Continua a leggere