Calciomercato Atalanta, deciso il futuro di Gomez

| 11/09/2020 09:00

Il Papu Gomez ha deciso, ecco dove giocherà nella prossima stagione. L’argentino aveva sul tavolo diverse opzioni.

Calciomercato Atalanta: Gomez resta, decisione presa

Il Papu Gomez resta a Bergamo. Come riportato da TS, infatti, l’argentino avrebbe deciso di declinare tutte le offerte per la prossima stagione.

In questi giorni a Bergamo tiene banco il “caso” Papu Gomez. Stando ad alcune indiscrezioni circolate sul web, i dirigenti arabi dell’Al Nassr avrebbero inoltrato una proposta stellare al calciatore.

Il club arabo, infatti, avrebbe messo sul piatto un contratto da 7.5 milioni di euro a stagione per 3 anni con un’offerta da 15 milioni per la società nerazzurra. Cifre incredibili per un calciatore non più giovanissimo che però in campo ha trascinato la Dea anche in questa stagione. Ultime Atalanta, i motivi del “no”. Tuttavia l’argentino avrebbe declinato la proposta.

atalanta gomez

(www.gettyimages.it)

Ultime Atalanta: Gomez resta

Ovviamente Alejandro Gomez ha titubato e non poco. Nessuno o quasi, infatti, di fronte a una proposta del genere non sarebbe in netta difficoltà (oggi il Papu guadagna 2 milioni più bonus).

Tuttavia la questione può essere molto allargata visto che il Papu Gomez a Bergamo ha ormai messo radici con la moglie Linda. La sua famiglia ha anche comprato casa ai piedi di Città Alta e i tre figli (Bauti, Coti e Milo) hanno appena iniziato le scuole. Il numero 10 della Dea ha riflettuto tanto sull’offerta prima di ricevere anche l’abbraccio a Zingonia.

Per questo ad oggi la decisione sembrerebbe esser stata presa. Dalla società e dal gruppo, infatti, non ci sono segnali di nessun tipo.

 

LEGGI ANCHE >>> Caso Ilicic, l’attaccante dell’Atalanta sta ancora male

calciomercato atalanta gomez

(www.gettyimages.it)

Ultime Atalanta: Gomez ed il suo futuro

Del resto, stipendio a parte, Gomez ha sempre sostenuto che la possibilità di giocare la Champions League sarebbe stato un fattore determinante nella scelta sul suo futuro.

Pensando alla sua carriera, infatti sembrerebbe davvero strano che possa decidere davvero di mollare tutto e praticamente smettere con il calcio che conta. Gomez è il capitano e il leader tecnico della Dea e con i compagni si sposa a meraviglia. Ad oggi quindi non partirà.

In futuro, con i figli che cresceranno, è molto probabile che decida di provare un’esperienza (di calcio ma soprattutto di vita) in un campionato meno stressante e meno tattico rispetto alla nostra Serie A. 

(www.gettyimages.it)


Continua a leggere