Roma, infortunio per Zaniolo: si teme per il ginocchio sinistro, le ultime

| 07/09/2020 23:40

Minuto 42 di Olanda-Italia: per la Roma e per Nicolò Zaniolo il momento più doloroso della serata di Nations League a causa dell’infortunio occorso al giovanissimo jolly giallorosso.

zaniolo infortunio

(www.gettyimages.it)

Roma, infortunio Zaniolo: si teme il peggio

Il giovanissimo trequartista della Roma era tornato pochi mesi fa dal primo, importante, infortunio ai legamenti crociati del ginocchio destro. Ed era tornato per riprendersi la scena nazionale ed europea, tanto che sin da subito Paulo Fonseca ha puntato su di lui e lo stesso ha fatto Roberto Mancini con l’Italia. Nella gara di questa sera contro l’Olanda è stato schierato da titolare nel 4-3-3 azzurro, accompagnano Insigne e Immobile nel tridente. Poi al minuto 42 lo scontro con Donny Van de Beek, l’urlo e la paura. E’ uscito sulle sue gambe ma con un volto particolarmente preoccupato, così come quello dell’intero staff medico della Nazionale.

Italia-Olanda, sintesi e tabellino del match

Infortunio Zaniolo: le parole del medico della Nazionale

Al termine della gara, il Dott. Ferretti, medico della Nazionale, ha parlato ai microfoni di Rai Sport dell’infortunio occorso a Nicolò Zaniolo, mettendo ancora più tensione alla Roma.

“Si tratta di una distorsione del ginocchio importante. Purtroppo l’altro ginocchio è operato e dobbiamo aspettare domani per novità. Distorsione di una certa importanza, lui è preoccupato”.

Le ultime notizie di Sky Sport, inoltre, confermano che all’alba di domani il calciatore sarà già a Villa Stuart per valutare ancora meglio l’entità dell’infortunio.

italia zaniolo

(www.gettyimages.it)

Calciomercato Roma, con l’infortunio di Zaniolo cambia la strategie?

Una volta capita la reale entità dell’infortunio di Nicolò Zaniolo, la Roma potrebbe cambiare la strategia in fase di calciomercato. Una lunga sosta per il calciatore italiano, potrebbe portare Fonseca a riconsiderare la posizione di Cengiz Under, turco in ottica Napoli ma che potrebbe agire in ogni zona della trequarti. La Roma, nella stessa posizione di Zaniolo, ha anche Henrikh Mkhitaryan e Lorenzo Pellegrini ma potrebbero non bastare in caso di metà stagione come unici trequartisti. In caso contrario invece, i giallorossi continueranno a lavorare allo scambio con il Napoli per arrivare a Milik, per poi cedere Edin Dzeko alla Juventus.

Potrebbero interessarti anche

Calciomercato Juventus, il CEO mette il bastone tra le ruote: “Non partirà”

Mercato Lazio, Acerbi tranquilliza i tifosi: “Non voglio andare via ma…”

zaniolo

(www.gettyimages.it)


Continua a leggere