Coronavirus, Zampa: “Tifosi allo stadio per il derby? Ci stiamo pensando”

| 07/09/2020 17:40

A ‘Radio Punto Nuovo‘ ha parlato la sottosegretaria alla salute, Sandra Zampa. Quest’ultima si è soffermata sulla possibilità di far entrare una parte di tifosi durante il derby di Milano del 17 ottobre.

(www.gettyimages.it)

Zampa: “La nostra priorità è la riapertura delle scuole

Ecco le dichiarazioni del ministro raccolte dalla nostra redazione: “In questo momento ci stiamo concentrando sulle riaperture delle scuole, credo sia la sfida più importante. Dopo il lockdown abbiamo avuto una prima fase molto difficile. Non è un buon momento per l’Italia ma anche per gli altri paesi dell’Europa. Dobbiamo essere bravi noi a cercare di non far ripartire i contagi. Per la sicurezza delle scuole stiamo continuando a lavorare: la mascherina è obbligatoria per tutti (tranne tra i banchi), deve esserci il distanziamento, i genitori non dovranno assembrarsi fuori le scuole. Anche se la parte più difficile resta quello dei trasporti pubblici. I nostri ragazzi devono continuare a dimostrare ciò che hanno fatto durante la quarantena: siamo rimasti entusiasti dal loro comportamento nel rimanere a casa e nel seguire le regole. Se dovessero replicare con questo gesto sono sicura che aiuteranno, ancora di più, il nostro Paese. Per l’inverno possiamo essere ancora più ottimisti. Il vaccino? Siamo molto vicini all’arrivo”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, parla Wanda Nara: “Io e i miei figli siamo negativi”

Discorso stadi: “Riapertura stadi? Se con la scuola è tutto ok…

Non credo siamo ancora pronti per affrontare grandi eventi sportivi. L’arrivo di tante persone, gli assembramenti che sembrano inevitabili e i mezzi di trasporto sono il più grande rischio. Il destino dell’Italia è proprio in mano agli italiani. Se dovessimo superare l’esame della riapertura delle scuole, allora potremo parlare della riapertura degli stadi. 4 ottobre? Mi sembra sia prematuro parlare per questa data, abbiamo bisogno come minimo di una quindicina di giorni per valutare il tutto”.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, apertura stadi: arriva l’annuncio di Spadafora

(www.gettyimages.it)

C’è speranza per il derby: “Se ci comporteremo bene, perché no?

Se i numeri dovessero essere buoni, se ci comporteremo bene con la prova della riapertura delle scuole possiamo anche sederci attorno ad un tavolo  e confermare di aver superato la prima prova. Inter-Milan del 17 ottobre? Sempre lo stesso discorso, se tutto andrà bene una parte di pubblico può essere presente a San Siro“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Serie A, Brusaferro: “Impossibile riaprire gli stadi”

 


Continua a leggere