Calciomercato Lazio, Acerbi chiarisce: “Non voglio andare via, ma…”

| 07/09/2020 21:00

Il difensore della Lazio, Francesco Acerbi, ha voluto fare chiarezza sul polverone che si è alzato questa mattina in merito a delle sue dichiarazioni che lo volevano lontano dalla maglia biancoceleste per la prossima stagione.

coronavirus lazio acerbi

Acerbi: “Non ho mai detto di voler andare via

A pochi minuti dal match che vedrà impegnata la nazionale di Roberto Mancini contro l’Olanda ad Amsterdam per la seconda giornata della Nations League ha parlato ai microfoni di ‘Rai Sport‘ il centrale della Lazio, Francesco Acerbi. Quest’ultimo ha voluto chiarire alcune sue dichiarazioni che hanno fatto scalpore: “Andare via dal club? Non ho mai detto una cosa del genere. Io a Roma sto molto bene e non capisco perché debba allontanarmi. Con i compagni di squadra ho un ottimo rapporto, posso dire la stessa cosa per quanto riguarda i tifosi. A loro voglio bene e ho sempre portato rispetto. Ciò che ho detto l’ho fatto con estrema semplicità e mi aspettavo lo stesso da parte della società. Invece sui giornali ho letto cose assolutamente false“. Di sicuro la storia non finirà qui. Una volta terminati gli impegni con la nazionale ci sarà un faccia a faccia con il patron Claudio Lotito ed il direttore sportivo Igli Tare per quanto riguarda il futuro dell’ex Sassuolo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Lazio, colpo chiuso: ritorna in A, rottura con Acerbi

Il portavoce della Lazio Diaconale: “Alla fine si troverà una soluzione

A dire la sua ci ha pensato anche il portavoce del club, Arturo Diaconale. Ha rilasciato un’intervista a ‘Non è la Radio’ e si è così espresso: “Situazione di Acerbi? Sono convinto che alla fine si troverà una soluzione, come sempre. Anche perché il rapporto che c’è nello spogliatoio, nella dirigenza e tutto il resto è sempre stato ottimo. La Lazio ha tutte le carte in regole per diventare predominante nel calcio nazionale, non parte da zero. La passata stagione siamo stati molto vicini alla conquista dello scudetto che in città manca da quasi venti anni. Purtroppo per l’interruzione per il Coronavirus è svanito tutto. Sono sicuro che ci riproveremo, non credo perché non possiamo farlo“.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Lazio, rinnovo Acerbi: è rottura, le dichiarazioni

Rennes-Lazio Acerbi

Questa sera partirà dalla panchina

Al suo posto ritorna tra i titolari Giorgio Chiellini nella delicata sfida contro gli ‘Orange’. Nel match pareggiato a Firenze con la Bosnia Erzegovina il centrale biancoceleste era partito titolare proprio al posto del bianconero.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Lazio, Inzaghi contro Lotito: “Mi avevano promesso alcuni acquisti, vedremo…”

 

 


Continua a leggere