Calciomercato Juventus, il ceo spegne l’entusiasmo: “Rimane con noi”

| 07/09/2020 20:20

In occasione del premio “Pietro Calabrese”, è intervenuto il ceo del club giallorosso, Guido Fienga. Quest’ultimo ha parlato della situazione di uno dei calciatori della Roma che sembrava in procinto di trasferirsi in bianconero.

calciomercato juventus dzeko

(www.gettyimages.it)

Fienga su Dzeko: “Continuerà ad essere il nostro capitano

Guido Fienga spegne l’entusiasmo dei tifosi bianconeri per un possibile passaggio dell’attaccante bosniaco agli ordini di Andrea Pirlo. Il centravanti e capitano della Roma non si muoverà dalla capitale. Almeno è quanto dice lui. Ecco le sue dichiarazioni raccolte dalla nostra redazione: “Edin Dzeko continuerà ad essere il nostro capitano e lo sarà fin quando lo vorrà lui. La nostra dirigenza sta facendo un lavoro eccezionale per quanto riguarda il trattenere i nostri migliori calciatori e ciò non deve passare in secondo piano. Speriamo di commentare, in maniera diversa, una politica diversa rispetto agli altri anni. Prossimi acquisti della società? In rosa abbiamo già giocatori validi e forti, abbiamo una squadra competitiva. Se poi dovesse arrivare qualcuno vorrà dire che porterà sicuramente un qualcosa in più“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, bomba dalla Spagna! Può ritornare in bianconero

Su Totti e De Rossi: “In futuro con noi? Perché no?

E per quanto riguarda un possibile futuro nel club per due pilastri del passato come Francesco Totti e Daniele De Rossi: “Un loro ritorno in giallorosso in altre vesti? Secondo me è sbagliato mettere a loro questo tipo di pressione. Non credo sia il momento adatto. Con questo club hanno finito dei percorsi importanti per la loro carriera e in questo momento sono impegnati in altro (Totti ha fondato due società di scouting, mentre De Rossi è in attesa di iniziare il corso per il patentino come allenatore). Sicuramente hanno scritto una pagina importante nella Roma e non vedo perché non possano esserlo anche in futuro. Sono convinto che, prima o poi, le loro strade si uniranno alle nostre. Però credo che per il momento non sia giusto parlarne. Con entrambi abbiamo un rapporto sereno, non serve mettere altre cose in mezzo perché potrebbero crearsi della situazioni non piacevoli“.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, McKennie: “Un sogno che si avvera, prima solo sui videogame”

(www.gettyimages.it)

Sulla nuova proprietà: “Bisogna dargli tempo

Serve tempo ai nuovi proprietari per organizzarsi. Non hanno intenzione di illudere nessuno e non amano fare promesse. Spero che, da romano, questa squadra possa rappresentare il simbolo dell’Italia“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, valutazioni su Dybala: la situazione

 

 

 

.

 

 


Continua a leggere