Notizie Juventus, infortunio Ronaldo: le condizioni del portoghese

| 06/09/2020 17:10

Dal portogallo arrivano aggiornamenti sull’infezione che ha colpito CR7: a parlare sono sia lui che il commissario tecnico della Nazionale lusitana.

Juventus, arriva l’annuncio di Cristiano Ronaldo

Da quando qualche giorno fa Cristiano Ronaldo è rimasto vittima di un problema di natura virale (infezione al piede), tutto il mondo bianconero ha tenuto il fiato sospeso. Niente di vitale, ma abbastanza serio da impedirgli di partecipare alla Nations League con il suo Portogallo, almeno per quel che riguarda il primo match. A spazzare via gli ultimi dubbi ci ha pensato lo stesso calciatore, con un post diffuso attraverso il proprio profilo Instagram.

View this post on Instagram

Feliz por estar de volta! 🇵🇹💪🏼

A post shared by Cristiano Ronaldo (@cristiano) on

Felice di essere tornato“, con tanto di foto che lo ritrae al lavoro con il gruppo guidato da Fernando Santos.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, tegola per Pirlo: stop di un mese per l’esterno

Lo stesso allenatore, in conferenza stampa, ha confermato tutto: “Cristiano si è allenato e sta bene, farà un’altra seduta. In teoria in linea di massima con la Svezia prenderà parte alla trasferta, poi vedremo se sarà poi in campo”. Il mister si è concentrato anche sugli altri campioni che deve selezionare: “Chiedevo a Joao (Felix) di essere più mobile per i rilanci, Jota è molto rapido quando fa le diagonali, Bernardo (Silva) da destra può lanciarlo. Questo ci ha permesso di essere repicolosi. Anthony Lopes non è una sorpresa. Rui Patricio è un giocatore fondamentale ma non giocava da 20 giorni”.

POTRESTI LEGGE PURE >>> Juventus-Suarez, ecco cosa manca

Ronaldo è stato protagonista di un “rimprovero”

Dai campioni deve arrivare il buon esempio, si sa. Per questo il video di Ronaldo che dalla tribuna osserva quanto fanno i compagni in campo senza mascherina, ha fatto il giro del globo. Sarà stata la rabbia per non essere in campo, ma il portoghese ha tenuto il volto a lungo scoperto. Da ricordare che tale presidio medico è obbligatorio, secondo le norme Uefa anti-covid. Quando un’hostess gli si è avvicinata per fargli notarela dimenticanza, dopo un attimo di esitazione, il calciatore se l’è tirata su. Sui social la scena è stata condivisa da centinaia di migliaia di utenti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus, Ronaldo ripreso per la mascherina (VIDEO)

 


Continua a leggere