Calciomercato Roma, assalto al campione della Nazionale

| 06/09/2020 15:20

La Roma sta per tentare uno dei colpi più sfavillanti che possano essere portati oggi a compimento: non sarà facile, ma i giallorossi, anche grazie al cambio di proprietà, vogliono far sognare i propri tifosi.

Roma, occhi puntati su Federico Chiesa

Al giorno d’oggi non è facile stabilire quale sarà il futuro di Federico Chiesa. L’esterno della Viola e della Nazionale sembra in uscita dal club gigliato. Il punto è: per andare dove? Il suo cartellino vale certamente di meno rispetto al passato, ma non può definirsi in vendita a prezzo di saldo. Oggi Commisso non può più chiedere i 70 milioni di euro di 12 mesi fa ad esempio: la valutazione del figlio d’Enrico si aggira intorno ai 40-50 milioni al massimo, al giorno d’oggi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Roma, senti Cellino: “Volevo vendere Tonali ai giallorossi”

Secondo quanto riferisce QS, nelle ultime ore c’è stato un inserimento anche della Roma. Acquistare Chiesa sarebbe perfetto sotto tutti i punti di vista per Friedkin. Innanzittuto farebbe capire agli ultimi scettici che vuole far sul serio, con investimenti importanti per riportare in alto i lupacchiotti. Ma soprattutto, con la nuova variante tattica che sta adottando Fonseca, l’esterno viola sarebbe perfetto per il 3-5-2.

(www.gettyimages.it)

Roma, il punto sugli acquisti

Serve un attaccante centrale, ormai è chiaro. Dzeko sembra sempre più diretto a lasciare i giallorossi, anche se dalle sue parole si evince il contrario. Così si cerca un bomber ed il nome più caldo è ancora quello di Milik. Il polacco sembra destinato a rompere con il Napoli, che tuttavia, per il suo cartellino continua a chiedere 40 milioni di euro. Una cifra blu, se si pensa che tra 6 mesi potrà essere comprato a parametro zero. Colmate le lacune in avanti, poi si passerà alla difesa, falcidiata tra cessioni, infortuni ed epidemia: serve in particolar modo un esterno destro.

LEGGI PURE >>> Roma, piace anche un attaccante ex Milan

POTREBBE PIACERTI >>> Roma, allarme in difesa: si punta all’ex Torino

roma fonseca conferenza stampa

Le ultime sulle cessioni

Al di là di Dzeko, via solo per volontà del calciatore, c’è una serie di esuberi. Si tratta innanzitutto di alcuni esterni d’attacco, penalizzati dal nuovo 3-5-2 di Fonseca. Emblematico il caso di Under, a lungo coccolato, anche durante gli infortuni, e ora messo alla porta. Su di lui c’è il Napoli, si studia come far rientrare il suo profilo nell’affare Milik.

 

 


Continua a leggere