Calciomercato Roma, allarme difesa: l’obiettivo è un ex Torino

| 05/09/2020 13:00

La Roma è alla ricerca di un difensore centrale visto le difficoltà per arrivare a Chris Smalling, ritornato in Inghilterra per fine prestito.

(www.gettyimages.it)

Roma, si stringe per Maksimovic

L’obiettivo primario resta sempre Chris Smalling. Ritornato al Manchester United dal prestito annuale, il nazionale inglese tornerebbe volentieri nella capitale ma per la Roma non è affatto facile trattare con gli inglesi che chiedono sempre la stessa cifra (20 milioni di euro). Non un centesimo in più, né uno in meno. Ed è per questo che i giallorossi continuano a guardarsi intorno per cercare valide alternative per quel reparto. Da giorni si sta parlando di un possibile interessamento per Nikola Maksimovic. Il centrale serbo pare essere in uscita dal Napoli, ma bisogna prima vedere la vicenda Koulibaly-Manchester City come andrà a finire, altrimenti l’ex Torino potrebbe anche rimanere in Campania.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato, l’ex Roma torna in Serie A: c’è l’accordo

E’ allarme difesa per Fonseca

Paulo Fonseca è rimasto solamente con due centrali a disposizione: Gianluca Mancini e Roger Ibanez. Perché Federico Fazio e Juan Jesus sono con le valigie per altre destinazioni. Visto che il tecnico portoghese sembra parecchio orientato a continuare con il 3-4-2-1 serve più di un centrale difensivo. Per questo interessa parecchio Maksimovic. In casa Roma sanno bene che devono sbrigarsi, visto che il calciomercato finisce il 5 ottobre e che tra due settimane riparte la Serie A. De Laurentiis vorrebbe rinnovare il contratto al calciatore, ma quest’ultimo continua a rifiutare l’offerta. In ogni caso il nazionale serbo non potrà essere inserito nella trattativa che vede la Roma ed i partenopei pronti allo scambio Under-Milik.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, furia Dzeko: “Ogni anno scrivete le solite cose…”

In alternativa si guarda in casa Atletico Madrid

Se non dovesse arrivare nemmeno l’azzurro di certo la Roma non starà di certo a guardare. Si può andare a pescare in Spagna, specialmente nell’Atletico Madrid. Nel club allenato da Diego Pablo Simeone c’è un giovane molto interessante: si chiama Nehuen Perez. E’ un classe 2000, cresciuto nelle giovanili dell’Argentinos Juniors. Prelevato nel 2019 dagli spagnoli non ha mai esordito in Liga. La scorsa stagione è stato mandato in prestito in Portogallo dove ha giocato per il Famalicao, dove ha totalizzato 23 presenze e ha realizzato una rete.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Roma: l’ex bomber del Milan torna in Serie A


Continua a leggere