Calciomercato Roma, furia Dzeko: “Ogni anno scrivete le solite cose…”

| 03/09/2020 21:00

Vigilia di Italia-Bosnia Erzegovina, gara valevole per la prima giornata di Nations League. Il capitano della Roma e della sua nazionale, Edin Dzeko, ha rilasciato una lunga intervista prima del match contro gli azzurri.

calciomercato roma dzeko

Dzeko sulla partita di domani: “Ci dispiace per l’assenza di Pjanic

Ritornano in campo anche le nazionali. Domani inizierà la seconda edizione della Nations League. Nel girone dell’Italia ci sarà la Bosnia Erzegovina, l’Olanda e la Polonia. Domani al ‘Franchi’ di Firenze la squadra di Edin Dzeko affronterà gli azzurri di Roberto Mancini. Il bosniaco ha parlato del match di domani: “Sono molto dispiaciuto che questo tipo di partita arrivi in un momento abbastanza particolare. Sia la nostra squadra che l’Italia non è al 100% della condizione. Poi a noi mancheranno molti giocatori come Miralem Pjanic che è positivo al Coronavirus. Dal nostro canto cercheremo di fare la stessa prestazione di Torino qualche mese fa. Ci teniamo a fare bella figura in questa competizione“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Roma: l’ex bomber del Milan torna in Serie A

E su Florenzi: “Alessandro è un amico

Florenzi ha detto che non esiterà a prendermi a calci durante la partita? Nessun problema, anche io farò lo stesso con lui. Scherzi a parte, Alessandro è un amico e lo resterà per sempre. Giocare contro l’Italia fa sempre piacere e dà sempre quello stimolo in più a fare bene. Però, come ho già detto prima, non siamo al massimo della forma e questo potrebbe condizionare la gara“.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, Zaniolo firma: la decisione è in arrivo

calciomercato juventus dzeko

(www.gettyimages.it)

E sul mercato: “Ogni anno dite che lascio la Roma…”

Addio alla Roma? Ogni anno scrivete che sono pronto per lasciare la Roma. Credo che in questo momento non sia la buona occasione di parlare di mercato. Preferisco concentrarmi su queste gare e poi si vedrà. Giocare con Cristiano Ronaldo? Ho 34 anni e fisicamente mi sento molto bene e sono orgoglioso di questo“. Dzeko sembrava molto vicino ad un passaggio alla Juventus, ma negli ultimi giorni le cose sono cambiate. Perché? I bianconeri, dopo la notizia che Ronald Koeman ha fatto fuori alcuni senatori come Luis Suarez, hanno abbandonato la pista che portava al bosniaco e si sono concentrati sull’uruguaiano. Il capitano della Roma è diventato un ‘Piano B’. Ma potrebbe non essere così, anzi. Sulle sue tracce c’è sempre l’Inter di Antonio Conte, alla ricerca di un attaccante che possa far rifiatare Romelu Lukaku. Difficile, a questo punto, una sua permanenza a Roma.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> News Roma, Totti: che stoccata a Pallotta! Ecco cosa ha detto

 


Continua a leggere