Calciomercato Juventus, fatta per un’altra cessione: resta in Serie A

| 03/09/2020 22:20

Il calciomercato della Juventus potrebbe sbloccarsi a breve: le cessioni sono sempre più vicine, dopodiché si passerà all’assalto dei grandi campioni.

calciomercato juventus romero

(www.gettyimages.it)

Calciomercato Juventus, Romero all’Atalanta

Andrea Pirlo si è insediato portando idee molto precise nel gruppo bianconero. Vuole una squadra molto attiva e determinata, sia che si giochi a quattro in difesa che a tre. Ma non ci sarà spazio per tutti, soprattutto per i rientranti dai prestiti che, invece, saranno molto utili per monetizzare il più possibile. Tra i nomi in uscita c’è sicuramente Cristian Romero, difensore che ha disputato l’ultima stagione al Genoa. Sulle sue tracce c’è l’Atalanta di Gian Piero Gasperini che cerca nuovi volti di esperienza per condurre in maniera più tranquilla le tre competizioni in cui sono impegnati i nerazzurri di Bergamo.

Calciomercato Juventus, ecco cosa manca per Suarez: le ultime

Juventus, Romero va da Gasperini: ci siamo

Il difensore argentino classe ’98 è sempre più vicino a vestire i colori della Dea dopo la buona stagione disputata al Ferraris. Secondo le ultime notizie di mercato di Sky Sport, le parti sono sempre più vicine e già la giornata di domani potrebbe essere quella decisiva per l’ufficialità dell’affare. Si trasferirà in prestito biennale con diritto di riscatto a Bergamo, andando ad infoltire il reparto difensivo di Gasperini. Prima di vestire nerazzurro, però, ha firmato il rinnovo contrattuale con la Juventus fino al 2025, per permettere la buona riuscita dell’operazione. Tra prestito e riscatto la Juventus andrà a guadagnare circa 25 milioni di euro.

Calciomercato Juventus, addio Paratici: resta in Serie A

romero juventus

(www.gettyimages.it)

Juventus, Pirlo traccia le linee guida per la Champions League

Dopo le cessioni, per la Juventus sarà tempo di acquistare. Quella di Romero è solo la prima cessione (sono già stati scambiati i documenti) che porterà liquidità nelle casse bianconere, dopo l’addio a zero di Blaise Matuidi e quello che avverrà di Gonzalo Higuain. Intanto nella giornata odierna Andrea Pirlo è tornato a parlare e ha tracciato quelle che possono essere le linee guida per la vittoria della tanto rincorsa Champions League.

“Nell’ltima edizione della Champions League le squadre che sono arrivate fino in fondo sono quelle che hanno recuperato la palla nel minor tempo possibile. Ed è esattamente quello che voglio anch’io. Voglio una squadra aggressiva e pronta a recuperare quanti più palloni possibili in campo, su questo stiamo lavorando parecchio, anche se non posso avere tutto il gruppo a disposizione. Il nostro obiettivo è fare bene anche in Champions League”.

Notizie Juve, Cristiano Ronaldo si ferma in allenamento


Continua a leggere