Calciomercato Atalanta, Castagne saluta e vola in Premier (UFFICIALE)

| 03/09/2020 20:20

Dopo tre stagioni trascorse in Italia e con la maglia dell’Atalanta, il terzino belga Timothy Castagne saluta tutti e vola in Inghilterra. La prossima stagione giocherà in Premier League.

Castagne

Castagne al Leicester City, è ufficiale il suo addio

Timothy Castagne lascia l’Italia e approda al Leicester di Brendan Rodgers. Un vero colpo di mercato per i ‘Foxies‘ che hanno sborsato quasi 24 milioni di euro per prelevarlo dai bergamaschi. Ha firmato un contratto della durata di cinque anni. Nei suoi trascorsi con la maglia nerazzurra si è dimostrato un terzino all’altezza della situazione, se non uno dei migliori nel suo ruolo in Europa. Con Gian Piero Gasperini ha fatto il salto di qualità. Infatti è diventato titolare nella nazionale del suo paese (il Belgio). Questo il comunicato della società di Percassi: “Atalanta B.C. comunica la cessione a titolo definitivo del giocatore Timothy Castagne al Leicester City. Nel ringraziare Timothy per aver contribuito in maniera significativa nelle sue tre stagioni in maglia nerazzurra al raggiungimento di traguardi importanti per il Club, gli auguriamo il meglio, sia dal punto di vista personale che professionale, per questa sua nuova esperienza in Inghilterra. In bocca al lupo, Timothy!”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Atalanta, fatta per il sostituto di Castagne: arriva dalla Roma

Indimenticabile il gol allo Shakhtar in Champions

I tifosi lo ricorderanno, soprattutto, per il gol del vantaggio in terra ucraina contro lo Shakhtar Donetsk. Gara valevole per l’ultima giornata nei gironi e che è valsa alla ‘Dea’ il passaggio agli ottavi di finale della competizione. Traguardo storico per il club, anche perché è stata la prima volta in cui i bergamaschi parteciparono all’edizione.

LEGGI ANCHE >>> Atalanta, Gasperini: “Ora vi dico la verità su Ilicic. Scudetto? Non possiamo lottare”

La carriera di Castagne

Cresciuto nelle giovanili dell’Arlon, città in cui è nato e cresciuto, ad undici anni passa a quelle del Virton. A sedici anni compie il grande passo trasferendosi in una delle squadre più antiche del suo paese, il Genk. Esordirà anche in prima squadra ed in tre anni collezionerà 59 presenze senza realizzare alcuna rete. Le sue ottime prestazioni vengono notate dagli osservatori dell’Atalanta che decidono di pagare ai belgi sei milioni di euro per il costo del suo cartellino. Diventato in Italia uno dei migliori esterni, per Castagne è pronta l’avventura in Premier League.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> News Atalanta, 3 calciatori positivi al Coronavirus! Il comunicato del club


Continua a leggere