Juventus, infortunio in Nazionale: lascia il ritiro, le condizioni

| 02/09/2020 11:00

Juventus, infortunio Bernardeschi: il calciatore lascia il ritiro dell’Italia, ecco le sue condizioni

Brutta tegola per la Juventus e per la Nazionale, c’è l’infortunio per Federico Bernardeschi. L’Italia perde uno dei pezzi pregiati del reparto offensivo di Roberto Mancini, che non avrà a sua disposizione l’esterno bianconero. A Coverciano gli azzurri sono a lavoro per la doppia sfida della UEFA Nations League, competizione alla quale non parteciperà lo stesso Bernardeschi, che avrebbe già lasciato il ritiro per dirigersi a Torino, con conseguenti accertamenti medici.

Le condizioni di Bernardeschi: torna a Torino, presto gli esami strumentali per monitorare il suo infortunio

Svolgerà gli esami strumentali alla Continassa, presso il J-Medical, come riportato dai colleghi di Sky Sport. L’emittente satellitare svela dunque che Federico Bernardeschi, per infortunio, salterà le sfide contro Bosnia e Olanda. Arrivato a Torino, verrà monitorata la sua condizione fisica, per capire appunto l’entità precisa del suo infortunio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, Higuain: “Qualcuno dimentica in fretta. Mai ai rivali”

Roberto Mancini, in vista delle due sfide, aveva comunque convocato ben 37 calciatori ed è per questo motivo che non verrà convocato alcun sostituto, bensì ci sarà dallo stesso gruppo, chi prenderà il posto di Federico Bernardeschi nelle gerarchie del commissario tecnico. La Nazionale italiana sarà impegnata nella serata di venerdì 4 settembre, gara ovviamente visibile su Rai Uno – come di consueto -, nella sfida contro la Bosnia presso l’Artemio Franchi di Firenze. Partita a porte chiuse, così come quella di lunedì 7 settembre ad Amsterdan, alla Cruijff Arena, sempre alle 20 e 45 e contro l’Olanda.

juventus infortunio bernardeschi (1)

Juventus, quale sarà il futuro di Bernardeschi?

Il calciatore italiano è al centro delle voci di calciomercato, e sicuramente in ritiro avrà scambiato qualche chiacchiera con il capitano del Napoli, Lorenzo Insigne. Sì, perché il club partenopeo ha avanzato più di qualche dialogo con lui. La trattativa che avrebbe portato Milik in bianconero, si sarebbe sbloccata proprio con l’approdo di Bernardeschi all’ombra del Vesuvio, ma tutto sembra esser saltato. Ora su di lui c’è la Roma, club alla ricerca di un esterno offensivo da piazzare sul versante opposto all’appena arrivato Pedro, appena arrivato dal Chelsea. Ci sarà da capire quali saranno le intenzioni dello stesso Bernardeschi, finito ormai ai margini della stessa Juventus.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus: Paratici ha pronto il piano “C” per l’attacco


Continua a leggere