Calciomercato Napoli, Koulibaly in rottura con il club: ecco cosa è successo

| 30/08/2020 11:00

Calciomercato Napoli, gli azzurri rifiutano l’offerta: Koulibaly deluso dagli azzurri

Sembra essere arrivata al capolinea la sua avventura in azzurro. In questa finestra di calciomercato, il Napoli cederà Kalidou Koulibaly, ma occhio ai dettagli. Sì, perché lo cederà solo se arriveranno offerte pari al valore di mercato che Aurelio De Laurentiis ritiene giusto per il centrale senegalese. L’agente dello stesso Koulibaly avrebbe fatto recapitare negli uffici del patron, tramite la voce del suo entourage, un’offerta molto importante del Manchester City, che ADL ha bellamente respinto indietro.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, Milik ora è ad un passo: il giocatore ha detto ‘sì’

Napoli, non bastano 63 milioni per Koulibaly

Tensione che sale, come raccontano i colleghi della Gazzetta dello Sport, perché Kalidou Koulibaly si sarebbe irritato con la sua società, per il mancato trasferimento al Manchester City. Al momento si registrano solo tentativi conclusi con un nulla di fatto e l’attesa dello stesso giocatore del club azzurro, comincia a diventare snervante. Tant’è che, come raccontano tra le colonne della rosea, ci sarebbe stata una sfuriata di Koulibaly proprio con i dirigenti del club azzurro, per un’offerta di 63 milioni rifiutata da parte di Aurelio De Laurentiis. I toni sono stati molto forti, con il calciatore che ha fatto capire le proprie ragioni e la propria posizione in merito alla questione.

calciomercato napoli koulibaly

ADL rilancia, Koulibaly è una furia: ballano solo 7 milioni tra domanda e offerta

Non riesce ad essere concentrato Koulibaly, che nel frattempo continua il suo ritiro a Castel di Sangro con il Napoli. Le voci sono troppo insistenti e la sua voglia sarebbe quella di andare via dal club azzurro, chiudendo un ciclo durato ben 5 anni. Nel frattempo va via anche Allan, centrocampista brasiliano già con i bagagli in mano, destinazione Liverpool, dal mentore Carlo Ancelotti. Sarebbe già fatta all’Everton, con il Napoli che ha accettato la soluzione di 25 milioni più 5 di bonus. Un accordo che ora Kalidou Koulibaly spera possa trovare il Napoli anche con il Manchester City. L’offerta di 63 milioni sarebbe stata rifiutata da ADL, che ne avrebbe chiesti 70, irritando appunto Koulibaly e lo stesso City.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, non solo Boga e Under: Giuntoli pesca in Francia


Continua a leggere