Roma, terzo caso di Coronavirus: il comunicato UFFICIALE

| 28/08/2020 17:00

Roma, ancora allarme Coronavirus: è stato rivelato il nome del terzo calciatore contagiato

Purtroppo continuano a registrarsi casi di Coronavirus e oggi è nuovamente la Roma ad annunciare la positività di un proprio calciatore. Nei giorni scorsi è arrivato il comunicato di Carles Perez, non molto tempo fa quello su Mirante, estremo difensore dei giallorossi. Oggi, purtroppo è anche il caso di Bruno Peres, terzino brasiliano che ha annunciato attraverso il proprio profilo di Instagram, la sua positività al virus.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, accelerata Dzeko: è stato individuato come partner di CR7

Roma, l’annuncio di Bruno Peres: “Sono positivo e asintomatico”

coronavirus roma

Ha lanciato un messaggio, attraverso il proprio profilo Instagram. Parliamo del terzino brasiliano Bruno Peres, che ha così scritto, ai propri lettori e tifosi: “Ciao a tutti, purtroppo sono risultato positivo al Coronavirus, ma voglio far sapere a tutti che sto bene e che non ho sintomi. Ora rispetterò i giorni di isolamento ma non vedo l’ora di poter iniziare a lavorare con il resto della squadra in vista dell’inizio di stagione. Ci vediamo presto e sempre Forza Roma!”

E’ il terzo caso che si registra in capitale, sponda Roma. Una situazione che complica di gran lunga la preparazione di Paulo Fonseca, tecnico che si ritrova costretto ad incappare nel meccanismo dei tamponi per rispettare il protocollo, con annessi test continui che bloccano il naturale svolgimento del suo lavoro.

coronavirus roma

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Roma, colpo in arrivo dal Torino

Roma e non solo, quanti casi di Coronavirus: e ora cosa succede in Serie A?

Il numero dei contagi aumenta in Italia, al di là di quello che riguarda il calcio, ma è lo stesso mondo del pallone che si trova costretto ora a riflettere su come arginare il problema, per consentire di ritornare comunque alla normalità, dopo questo momento di profonda crisi mondiale. Lo start del campionato è fissato al 19 settembre, con il calendario che verrà snocciolato attraverso un insolito procedimento telematico, con i 20 club pronti a conoscere il proprio destino, nella serata di martedì. Tra i 20 club c’è anche la Roma, che cerca di capire quali saranno i primi impegni, in attesa però di rientrare da questa emergenza interna che, purtroppo, non riguarda più solo la Roma.


Continua a leggere