Calciomercato Milan: arriva il difensore della Fiorentina, non è Milenkovic

| 28/08/2020 08:59

Milan, colo di scena in difesa. Niente Nikola Milenkovic, il calciatore che potrebbe arrivare dalla Fiorentina è un altro.

Calciomercato Milan: Pezzella è il nome nuovi per la difesa

Il Milan guarda in casa Fiorentina e pensa anche a German Pezzella.

Come riportato da Ts, dopo aver provato a prendere Nikola Milenkovic e Federico Chiesa, ora i rossoneri pensano ad un altro calciatore che ha già lavorato con Stefano Pioli alla Fiorentina.

Il centrale, ad oggi, è considerato a Milano come una valida alternativa a Nikola Milenkovic, per il quale il presidente Commisso continua a chiedere 40 milioni nonostante l’avvicinarsi della scadenza del contratto.

Calciomercato Milan Milenkovic

Il Milan ha l’accordo con l’agente del calciatore

Mercato Milan, quanto cosa Pezzella?

Il prezzo dell’argentino Pezzella, invece, sarebbe molto inferiore. Per il centrale, infatti, la richiesta oscilla tra i 18 e i 20 milioni. Del giocatore hanno discusso Maldini e Massara e il suo agente, Martin Guastadisegno, nell’incontro che sarebbe avvenuto in sede rossonera in questi giorni.

I prezzi per il Milan ora sono troppo elevati e per questo Maldini sta provando a cambiare obiettivi. Inoltre il Milan non ha offerta per i calciatori oggi in organico come Leo Duarte e Musaccho, che magari potrebbero finire in uno scambio a Firenze. Le parti ne riparleranno nel corso delle prossime settimane, ma serve un’uscita.calciomercato napoli pezzella

Milan, problemi anche per il terzino

Intanto i rossoneri stanno avendo problemi anche nel chiudere la trattativa Aurier. Troppo alta la richiesta del Tottenham. La trattativa starebbe naufragando nonostante gli Spurs abbiano preso Matt Doherty dal Wolverhampton. Per riaprire i discorsi serve che gli inglesi abbassino la oro pretesa da 23 milioni di euro.fiorentina pezzella

Mercato Milan, in arrivo il colpo dal Chelsea

Le uniche buone notizie, invece, arrivano dal Chelsea e da Bakayoko. La trattativa per il ritorno del francese, infatti, sarebbe a buon punto e ci sarebbe tanto ottimismo. 

I contatti tra Milan e Chelsea sono costanti e produttivi, le parti godono di buoni rapporti ed il calciatore spinge per tornare.

A Milano Bakayoko percepirà quasi lo stesso ingaggio di Londra, ovvero 3 milioni più bonus contro i 3,5 netti attuali. Una cifra che il francese spera di sottoscrivere presto anche perchè l’Italia è un paese che ha molto apprezzato.


Continua a leggere