Calciomercato Inter: la strategia per Messi

| 28/08/2020 09:31

L’Inter ha un piano preciso per Leo Messi. Secondo le ultime di mercato, il club nerazzurro non si sarebbe arreso nella corsa all’argentino.

Mercato Inter 2020: Messi può arrivare, ecco come

L’Inter vuole Leo Messi? La risposta sembra oramai scontata. Dopo la rottura tra il Barcellona e l’argentino ora il club nerazzurro si sente in corsa per il numero 10.

Alla fine Messi potrebbe esser accontentato e giocare con Lautaro Martinez in attacco ma…a Milano.

Come riportato da Gazzetta, infatti, a fine luglio, dopo la vittoria dell’Inter sul Napoli, Antonio Conte non aveva usato mezze misure sul futuro della Pulce definendolo incedibile

Tuttavia ad oggi le cose sono cambiate anche perchè Messi combatte la sua battaglia per liberarsi dal Barcellona e da Bartomeu e l’Inter aspetta con ansia novità.

Leggi anche >>> Addio Messi, le parole dell’intermediario.

Mercato Inter ultime Messi

L’Inter vicina a Leo Messi, il motivo

Messi all’Inter, questo il piano

Per il club nerazzurro, infatti, l’affare non sarebbe economicamente infattibile. Per questo a Milano il piano è pronto da tempo, ma prima Zhang vuole conoscere i costi dell’operazione.

In queste ore lo sbarco a Manchester (sponda City) del padre di Leo ha spostato l’attenzione su Guardiola. Ora si chiacchiera ma una cosa è sicura, Messi vuole andare via ed un affronto in più da parte del presidente è stata la decisione di mettere sul mercato gli amici Suarez, Vidal e Rakitic.

Il problema è che ora il Barcellona chiede la clausola da 700 milioni di euro che lega l’argentino ai catalani per un’altra stagione. Una richiesta ritenuta strana per un calciatore scontento e che a fine anno andra via.

Per questo l’Inter sembra essersi già mossa. Molti pensano che l’affondo per Vidal a Milano sia un’ulteriore manovra di avvicinamento a Leo. Come anche la conferma di Lautaro.

Tutto sarebbe frutto di un progetto targato Suning, che da tempo ha pensa al colpo fin dal trasloco di papà Jorge Messi a Milano a due passi dalla sede nerazzurra. I benefici fiscali dell’opzione italiana sarebbero tanti e questo non fa altro che aumentare i rumors.calciomercato inter messi

 Inter, ora è il City il problema

Più che il Barcellona, ad oggi il problema principale per l’Inter sembrerebbe essere il Manchester City di Pep Guardiola. Il club inglese, infatti, ha disponibilità economica per convincere Messi e non solo…


Continua a leggere