Calciomercato Roma: Milik è l’obiettivo, si lavora al maxi-scambio con il Napoli

| 27/08/2020 13:00

Il calciomercato della Roma va verso Milik. Il centravanti polacco potrebbe essere il primo nome per sostituire il partente Edin Dzeko. I giallorossi devono convincere ADL e lo stesso giocatore ex Ajax.

Calciomercato Roma, due nomi per il Napoli in cambio di Milik: spunta una contropartita a sorpresa

E’ un separato in casa, Arkadiusz Milik è il protagonista assoluto del calciomercato del Napoli, per quel che riguarda il mercato, appunto, in uscita. A Castel di Sangro, sede del ritiro dei partenopei, tutti gli occhi sono puntati su Victor Osimhen, centravanti appena arrivato che scalza ovviamente il posto all’attaccante polacco. Con Mertens e Petagna, si completa il reparto offensivo del Napoli per quel che riguarda le punte e spazio non ce ne sarebbe più per Milik, che ha fatto un vero e proprio braccio di ferro con la dirigenza azzurra, per quel che riguarda il rinnovo.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, infortunati: rientranti e assenti in vista del ritorno in campo (FOCUS CM24)

Roma, il giovane Riccardi agli azzurri assieme ad Under: l’ultima offerta dei giallorossi

Piace Veretout al club azzurro, ma la Roma non avrebbe intenzione di sacrificarlo per arrivare a Milik. E’ per tale motivo che sul piatto è stato messo Cengiz Under, calciatore turco molto gradito da Gattuso, ma non solo. L’affare potrebbe entrare nel vivo con l’inserimento del giovane Riccardi, così da evitare il conguaglio economico che chiede il Napoli per pareggiare la valutazione di Arkadiusz Milik. Stando a quel che riportano i colleghi di Fantacalcio.it sarebbe questa la direzione della dirigenza giallorossa, per puntare sullo stesso Milik.

Milik alla Roma, tutti i dettagli dell’operazione

Fienga sarebbe in costante contatti con Aurelio De Laurentiis e Cristiano Giuntoli, per capire come muoversi sull’affare Milik. La valutazione del Napoli è di 40 milioni e la Roma, con Riccardi e Under, andrebbe a pareggiarla. Sì, perché la società capitolina valuta la giovane punta giallorossa ben 10 milioni e 30 milioni l’esterno turco. Solo l’inserimento di una seconda contropartita, di questo tipo, si sbloccherebbe l’affare. Il motivo? Sempre legato al bilancio e alla possibilità di fare plusvalenza perché alla nuova Roma di Friedkin, resta comunque qualche problema legato alla liquidità. La possibilità di chiudere l’affare, ovviamente, dipenderà anche dalle volontà di Milik che, nel frattempo, spera nell’ultimo treno che porta a Torino, destinazione Juventus.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, erede di Handanovic e non solo: Marotta e Ausilio a lavoro


Continua a leggere