Inter, Conte e Zhang: l’incontro. Si va verso una sola strada

| 25/08/2020 11:00

E’ il Conte-day, senza dubbio. All’Inter ci sarà un faccia a faccia tra Zhang e Conte, per decidere le sorti del club nerazzurro e il futuro dello stesso allenatore pugliese.

Inter, faccia a faccia tra Conte e Zhang: ecco cosa verrà fuori dall’incontro di oggi

Parole venute fuori con critiche e malumori da parte dell’ambiente nerazzurro. “I panni sporchi si lavano in casa”, lamenta qualche tifoso, ma Antonio Conte è molto diretto nelle parole, lo fece già ai tempi della Juventus e lo ha replicato oggi in casa interista. E’ fatto così il tecnico pugliese che oggi si incontra con il patron Steven Zhang, per un appuntamento che sa ovviamente più di un semplice summit tra le parti. Al centro delle discussioni c’è il suo futuro.

Inter, Conte difficilmente verrà confermato: Zhang studia il piano

Il futuro di Antonio Conte sarà il fulcro del confronto tra lui e il patron Zhang, nel corso dell’appuntamento che i due si sono dati oggi. Ad analizzare lo stesso incontro sono i colleghi del Corriere dello Sport, che rivelano quale sarebbe l’idea da perseguire per non rischiare di incappare in un qualcosa che non converrebbe nella maniera più assoluta all’Inter. Il triennale di Conte raggiunge i 34 milioni di euro all’anno. Parliamo dunque di 10 milioni a stagione, due di bonus e altri due nella prima stagione. Zhang vuole evitare l’esonero, ma Conte fa braccio di ferro. Come risolverà la questione il patron nerazzurro?

Calciomercato Inter, “svolta per Messi”: Suning pronto al clamoroso colpo

calciomercato inter marotta

Conte, Zhang gli propone la buonuscita: il tecnico non si dimetterà

Stando a quelle che sono le indiscrezioni odierne, al centro dei dibattiti in casa Inter, si cercherà di separarsi bilateralmente. E’ questa l’intenzione del presidente, che proporrà quest’oggi a Conte una buonuscita. L’esonero complicherebbe di gran lunga il bilancio del club nerazzurro, che dovrebbe inoltre andarlo a sostituire con un allenatore che non si accontenterà di uno stipendio di bassa portata. E non dimentichiamo il contratto ancora valido di Luciano Spalletti, ancora legato economicamente all’Inter.

Calciomercato Inter, Koeman fa fuori uno dei suoi. I nerazzurri sperano

Inter e Conte: conferma o sprint verso Allegri

In caso di buonuscita, Antonio Conte permetterebbe all’Inter di accelerare sul prossimo allenatore. Sono due le alternative in casa nerazzurra: si continua con Conte che di certo non si dimetterà oppure, grazie appunto al suo addio – e non per esonero o licenziamento -, si andrà dritto su Max Allegri.

inter conte allegri


Continua a leggere