News Napoli, furia Adl: “Ancora match a porte chiuse? Una ca***ta”

| 24/08/2020 20:30

Intervenuto ai microfoni di ‘Radio Kiss Kiss Napoli‘, ha parlato il numero uno della società azzurra, Aurelio De Laurentiis. Il patron si è soffermato su alcune tematiche molto importanti che riguardano il futuro della Serie A.

De Laurentiis: “Poi vedrete quanti menischi salteranno ai calciatori…

Aurelio De Laurentiis ha parlato direttamente dal ritiro di Castel Di Sangro dove la sua squadra ha effettuato il primo giorno di allenamento. Ecco le sue dichiarazioni: “La sfida con la Juventus di Andrea Pirlo sarà affascinante, ma non dobbiamo solo guardare ai bianconeri. Troveremo un Inter che sicuramente si rafforzerà. La Roma con un nuovo presidente che ha voglia di investire. La Fiorentina di Rocco Commisso che, al suo secondo anno, intende fare molto bene. L’unica cosa che mi preoccupa è che dall’alto pretendono di giocare le partite ancora a porte chiuse.

Dico la mia? Una ca***ta pazzesca. Vedrete quanti menischi salteranno agli atleti che saranno impegnati a giocare anche con le loro nazionali. Giocare ogni tre giorni è una follia“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Napoli: colpo dall’Ajax in difesa

Su Osimhen: “Pagato 47 milioni? Macchè! In realtà sono 70

Sui giornali leggo che ho pagato dal Lille, Victor Osimhen, 47 milioni. Non è assolutamente vero. L’ho pagato più di 70. Differenze con Dimaro? Ho visto una situazione ancora più disciplinata. Tutto sta andando per il meglio, aspettiamo venerdì per vedere come andrà il triangolare. Spero che il presidente della Regione possa far aumentare anche il numero degli spettatori. Su questo, però, spetta ai politici. Le nuove maglie? Il giorno 27 le presenteremo. Con Kappa abbiamo deciso che il colore rosso era quello che avrebbe risaltato di più. Chi si lamenta non è un tifoso del Napoli“.

 

 


Continua a leggere