Inter: addio Conte ma Allegri può saltare

| 24/08/2020 08:30

Inter, Antonio Conte potrebbe dire addio già oggi. Il tecnico nerazzurro sarebbe pronto a lasciare Milano.

Notizie Inter: su Allegri anche il PSG

Tuttavia non è detto che sia Max Allegri l’erede di Antonio Conte a Milano. Come riportato da Sportmediaset, nella giornata di ieri, sarebbe rinato l’interesse del PSG per Max Allegri.

La formazione francese, infatti, dopo aver perso la finale di Champions League contro il Bayern Monaco, potrebbe decidere di esonerare Tuchel e prendere l’allenatore italiano. A quel punto l’Inter dovrebbe trovare un’alternativa importante.

Inter: Allegri via, e Conte?

In realtà, come si legge su Tuttosport, il tecnico Allegri attende l’evoluzione della situazione. L’ex Juventus attende la sua nuova sfida.

All’Inter o al PSG? Non si sa. Ma se sarà a Milano, la nuova stagione per l’Inter inizierà prestissimo. In nerazzurro Allegri avrebbe un vantaggio rispetto all’estate del 2014. Il modulo più indicato per questa Inter non è quello con la difesa a tre ma il 4-3-1-2, utilizzato anche al Milan e al Caglairi con Eriksen (sempre centellinato da Conte dopo l’acquisto dello scorso gennaio) al centro del progetto e magari anche con Nainggolan rinato in Sardegna che era esploso proprio con Max.

Questo consentirebbe di salvaguardare la coppia gol formata da Lukaku e Lautaro.

 

Per ora però la società attende e continua nella sua politica di voler evitare a tutti i costi l’esonero, che avrebbe costi proibitivi (Conte guadagna 12 milioni netti all’anno ancora per due stagioni). La dirigenza non si fida più di Conte e vorrebbe mandarlo via ma non sarà semplice.

Leggi anche >>> Conte, ecco i suoi “problemi personali”. 


Continua a leggere