PSG-Bayern 0-1: tedeschi Campioni d’Europa grazie a Coman

| 23/08/2020 22:51

PSG-Bayern: risultato, sintesi, gol e video

La finale di Champions League tra PSG e Bayern Monaco si annuncia divertente e non delude le aspettative.

(www.gettyimages.it)

 

PSG-Bayern: la sintesi

Primo tempo – Parte bene il Bayern che sembra padrone del campo, ma il PSG mina fin da subito le certezze dei tedeschi in contropiede. La prima vera palla gol è di Neymar che lanciato da Mbappè prova ad infilare il pallone sotto le gambe di Neuer, il portiere tedesco chiude in spaccata e salva con la mano di richiamo tra le gambe. E’ sempre il PSG ad essere pericoloso ma il Bayern sa far male. La grande occasione è per Lewandoski che si gira in un fazzoletto e prende il palo a Keylor Navas battuto. Poco dopo il Paris torna in vantaggio nel conto della palle gol con Di Maria che, di nuovo contro Neuer, spara alto. Il Bayer replica, invece, con il colpo di testa di Lewandoski che centra Keylor Navas. Al termine della prima frazione di gioco, a divorarsi la rete del vantaggio è Mbappè che da due passi spara su Neuer.

Secondo tempo – Nel secondo tempo la partita si sgonfia. Ma proprio quando il Bayer sembra maggiormente stanco arriva il gol di Coman. Il francese si inserisce sulla fascia e di testa incrocia e mette dentro. Il PSG non reagisce anche se chiede un calcio di rigore su Mbappè che Orsato non assegna. L’ultima palla gol è di Neymar che a due passi dalla porta non trova un compagno e non calcia.


Continua a leggere