Siviglia, Lopetegui: “Ecco come sta Ocampos”

| 20/08/2020 19:59

Ultime Inter, Lopetegui chiede nella vittoria

Julen Lopetegui, tecnico del Siviglia, ha parlato in conferenza stampa prima della gara di domani contro l’Inter.

(www.gettyimages.it)

La conferenza stampa di Lopetegui

Atteggiamento?
“L’Inter è una squadra completa e concreta, ed ha una rosa di qualità. Come tutte le squadre di Conte, attacca bene e non si scopre. È una squadra completa a 360°, l’affronteremo come abbiamo sempre fatto puntando sulel nostre qualità. Siamo una squadra unita e sappiamo stare in campo. Dovremo essere riconoscibili e dare il meglio di noi”.

Miglior modulo?
“Servono umiltà e rispetto contro tutte le squadre, senza fare errori. Ogni dettaglio, in una finale, sarà importante: credo che non ci saranno grandi differenze rispetto ad altre partite. Dobbiamo giocare come sempre. Dovremo affrontare le difficoltà che l’Inter ci metterà davanti, loro sono una squadra molto forte, ma siamo concentrati su ciò che dobbiamo fare”.

Condizioni Ocampos?
“Vedremo l’allenamento di oggi. Giocherà chi è al 100%, speriamo anche lui”.

Conte?
“Sicuramente è italiano, ma è anche un grande allenatore. Ha un tipo di gioco tutto suo, in tutte le squadre che ha giocato. L’Inter gioca come chiede il suo allenatore, ha tanti ottimi giocatori e può lottare per vincere il campionato e la Champions League. Questo è vero, ma noi abbiamo grande fiducia nei nostri mezzi”.

Vittoria?
“Quando si arriva in finale si dicono tante cose. Voglio che la mia squadra sia tranquilla e faccia bella figura”.

Roma?
“Credo che siano due squadre completamente diverse, sotto tutti gli aspetti. A livello di schema e di concetti non sarà la stessa partita come contro i giallorossi”. 

Leggi anche >>> La conferenza di Conte


Continua a leggere