Mercato Inter, messaggio ad Eriksen dalla società

| 16/08/2020 12:00

L’Inter sta lavorando per preparare al meglio la semifinale di Europa League contro lo Shakhtar Donetsk. La squadra cercherà di vincere per centrare una finale che manca da 10 anni. L’obiettivo è prestigioso e per questo motivo ogni discorso relativo al mercato è stato rinviato, anche se sono state prese alcune decisioni.

Inter, la società conferma Eriksen

Secondo quanto riferito dai colleghi di Calciomercato.com, la dirigenza della Beneamata ha deciso di confermare Eriksen anche per la prossima stagione. Una posizione forte nata per rassicurare il giocatore, che è arrivato nella sessione invernale del mercato ed è stato da Suning come uomo immagine del progetto. L’impatto con il nuovo campionato era stato condizionato da alti e bassi e inevitabilmente era stato messo in discussione. L’andamento non era cambiato dopo la ripresa e molto spesso Conte lo aveva relegato in panchina. Una scelta che aveva fatto storcere il naso agli addetti ai lavori, tanto che si erano diffuse le voci di un possibile addio del numero 24, che sarebbe stato inserito in uno scambio. L’ipotesi, però, non si è mai concretizzata, perchè Marotta e Ausilio sono convinti di avere a disposizione un grande giocatore. Il resto lo ha fatto il giocatore, che nelle ultime partite di Europa League, è risultato decisivo contro il Getafe, segnando la rete del 2-0 e contro il Leverkusen, ha inciso con le sue giocate nella manovra della squadra.

(www.gettyimages.it)

Leggi anche >>> Inter, Conte: “Eriksen è timido, deve lavorare come tutti. Terrei Sanchez”

Mercato, il futuro di Eriksen resta in bilico

Eriksen, dunque, oltre ad essere un grande professionista, sta chiudendo in crescendo la sua stagione. Il tempo sta dimostrando che l’investimento fatto è giusto e che una squadra che punta a tornare a vincere deve puntare sulle sue qualità. Il numero 24, inoltre, sembra destinato all’ennesima panchina nella sfida di domani contro lo Shakhtar Donetsk. Nonostante la protezione dei dirigenti il futuro resta in bilico e la decisione verrà presa dopo la conclusione del cammino dell’Inter in Europa League.

 


Continua a leggere