Manchester City, tutti i numeri del fallimento di Guardiola

| 16/08/2020 09:00

Era ancora in corsa per poter vincere la Champions League. Non per il Lione che ha annientato gli inglesi per tre reti ad uno. E pensare che la società ha speso quasi 1 miliardo di euro per il mercato.

Guardiola: “Se non vinco la Champions con il City avrò fallito

Pep Guardiola, proprio qualche giorno prima dell’umiliante sconfitta contro i francesi, ha dichiarato: “Se non vinco la Champions avrò fallito“. In quattro stagioni non è riuscito a portare nella bacheca del club inglese la tanto ambita coppa dalle grandi orecchie. Aveva fallito anche al Bayern Monaco. In tre anni in Baviera non era riuscito a soddisfare le richieste dei dirigenti: la vittoria della Bundesliga non è bastata. Il tecnico di Sanpedor non vince questa competizione dai tempi del Barcellona.

Derby Manchester Guardiola

Anche gli sceicchi del City si stanno domandando se è il caso di continuare con Guardiola dopo l’ennesimo fallimento in Europa e, soprattutto, dopo aver speso quasi 1 miliardo di euro per il calciomercato. Acquistando giocatori indicati proprio dallo stesso allenatore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> PSG, Mbappé polemico: la risposta a chi sottovaluta la Ligue 1

Sono 9 anni che ‘Pep’ non vince la Champions

L’ultima volta è stato nel 2011. Allo stadio di Wembley, si sfidavano Barcellona ed il Manchester United di Sir Alex Ferguson. A trionfare furono proprio i catalani che vinsero il match per tre reti ad uno (con gol di Pedro, Messi e Villa. Per gli inglesi gol di Rooney).

 


Continua a leggere