Inter-Shakhtar Donetsk: le probabili formazioni: altra panchina per Eriksen

| 16/08/2020 13:00

Domani l’Inter scenderà in in campo alla Düsseldorf Arena per sfidare lo Shakhtar Donetsk, nella semifinale di Europa League. Ecco le probabili formazioni della sfida.

Inter – Shakhar Donetsk, le scelte di Conte e Castro

news inter eriksen

L’ obiettivo dell’Inter è quello di vincere il match per per regalarsi la finale di Europa League, che si disputerà il 21 agosto a Colonia. Per riuscirci i nerazzurri dovranno superare l’ostacolo Shakhtar Donetsk, che nelle ultime sfide ha mostrato un gioco fondato sul palleggio e la qualità dei singoli. I nerazzurri, però, hanno fatto vedere ottime prestazioni, che unite alla condizione fisica e a meccanismi consolidati, possono risultare decisivi in questo tipo di sfide. Per questo motivo, Conte, sembra orientato a confermare il 3-5-2 schierato nell’ultimo periodo e giocarsi la carta Eriksen a gara in corso. Tra i pali ci sarà Handanovic. In difesa il terzetto formato da Godin, de Vrij e Bastoni. A centrocampo D’Ambrosio e Young agiranno sulle corsie esterne. In mediana Brozovic, Gagliardini e Barella. Davanti la coppia LukakuLautaro Martinez. Il tecnico degli ucraini, Castro, invece, si affiderà al consueto 4-2-3-1 con MarlosAlan Patrick e Taison dietro a Junior Moraes.

Leggi anche >>> News Inter, parla il ds dello Shaktar: “Abbiamo una buona percentuale…”

Così in campo domani sera

Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Bastoni; D’Ambrosio, Barella, Brozovic, Gagliardini, Young; Lukaku, Lautaro Martinez.

Shakhtar Donetsk (4-2-3-1): Pyatov; Dodò, Krivtsov, Matvienko, Bondar; Marcos Antônio, Stapanenko; Marlos, Alan Patrick, Taison; Junior Moraes.


Continua a leggere