Inter, Handanovic: “Compattezza e coraggio per la finale. Shakhtar molto forte”

| 16/08/2020 20:00

Domani l’Inter si gioca la partita più importante della stagione. I nerazzurri affronteranno lo Shakhtar Donetsk in semifinale di Europa League dopo un cammino molto importante. Samir Handanovic, capitano e portiere dell’Inter, ai microfoni di Sky Sport, ha analizzato la gara contro gli ucraini e spiegato cosa servirà per arrivare in finale.

Inter, Handanovic: “Servono coraggio e compattezza”

“Affrontiamo una squadra con grande qualità. Coraggio e compattezza saranno fondamentali”.

Shakhtar meno forte degli altri due avversari?Sono partite molto diverse. Il Getafe ha un gioco molto diverso, non sembrava una squadra spagnola. Il Bayer Leverkusen è simile a loro per come attaccano anche se hanno un modo di giocare differente. Lo Shakhtar è più forte di entrambe, dovremmo stare molto attenti“.

CLICCA QUI PER RESTARE AGGIONRATO SU TUTTE LE NEWS DI MERCATO

Com’è migliorata la squadra

Step in più per la squadra?E’ arrivato perché ci alleniamo da un anno insieme. Giocando e allenandoci insieme è più facile trovare sintonia e meccanismi perfetti. Vincendo si trova anche più equilibrio e l’atmosfera è sempre migliore“.

Emozioni?Sono sempre le stesse. Per me non cambia molto, non vedo l’ora di giocare domani.

Potrebbero interessarti anche

Inter, Conte analizza la gara di domani contro lo Shakhtar Donetsk

Calciomercato Milan, l’Atalanta soffia il trequartista: le ultime

Mercato Inter, Messi potrebbe decidere di dire addio al Barcellona


Continua a leggere