Manchester City, Guardiola dopo l’eliminazione. E’ addio?

| 15/08/2020 23:59

Manchester City, le parole di Pep Guardiola

E’ arrivata una pesantissima sconfitta per il Manchester City e, ancora una volta, Pep Guardiola è stato eliminato ai quarti di finale della Champions League. Al margine della partita e ai microfoni di Sky Sport, ha rilasciato alcune dichiarazioni a caldo: “Un giorno supereremo lo scoglio dei quarti di finale. Abbiamo provato a farlo, ma non è andata come volevamo. Stavamo facendo meglio, ma in queste competizioni devi essere perfetti e noi non lo siamo stati. VAR? Mi perseguita, non so, ma non voglio parlarne. Sembra che io mi lamenti, non ne ho voglia. Eravamo pronti, è questa la sensazione che ho. Abbiamo provato a coprire i nostri punti deboli e sono comparsi invece i loro punti forti. Il mio futuro? Adesso siamo delusi, facciamo le vacanze e poi ricominciamo. Magari un giorno riusciremo a colmare il gap e vediamo che succede”. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Atalanta: il calciatore annuncia il suo addio

Il futuro di Guardiola è ancora al Manchester City? L’addio è possibile

“Se ancora una volta non supero i quarti e non vinco la Champions League, avrò fallito”. E ora pesano queste parole, dopo l’eliminazione proprio ai quarti di finale contro il Lione. Pep Guardiola potrebbe essere arrivato dunque alla fine del suo ciclo al Manchester City, e il suo futuro potrebbe essere lontano dal club inglese. Disse addio anche al Bayern per lo stesso motivo, l’obiettivo di vincere la Champions League pesa tanto per il tecnico spagnolo. E pensare che la Juventus, praticamente 7 giorni fa, ha deciso di esonerare Sarri e ingaggiare subito Pirlo. Guardiola che ora potrebbe ipotizzare un suo futuro diverso da quello in Inghilterra, troverà il posto occupato da Andrea Pirlo in bianconero.

manchester city guardiola

 


Continua a leggere