Inter news, Godin: “Vi svelo quello che ho fatto per Conte”

| 14/08/2020 21:00

Uno dei calciatori che sta aiutando di più l’Inter in questo periodo è proprio il centrale uruguayano: rimasto ai margini del progetto per molti mesi, in questa fase finale di stagione sta conquistando la stima di staff e tifosi.

Inter, Godin: “Per Conte ho cambiato me stesso”

Ecco il suo racconto in un’intervista a Inter TV, dove ha svelato quale metamorfosi abbia dovuto operare su sé stesso pur di piacere ad Antonio Conte: “Ho dovuto cambiare testa e fisico per tradurre sul campo le indicazioni di Conte, così diverse dal mio percorso calcistico precedente. Ora ho capito le sue idee e posso dire di aver vinto la sfida con me stesso“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Inter: se Conte resta, c’è un addio già scritto

(www.gettyimages.it)

L’intervista di Godin a Inter TV

Si parla, ovviamente, anche di Shakthar Donetsk: “A loro piace tenere il pallone, ma sanno anche chiudersi e ripartire sfruttando le corsie esterne. Hanno qualità, vanno pressati con criterio e al tempo stesso trovare noi le giocate che possano metterli in difficoltà. Sotto questo punto di vista, potranno essere utili i giocatori bravi nel dribbling che militano nella nostra squadra. Adesso andiamo forte? Siamo sempre stati un grande gruppo, dove c’è armonia nello spogliatoio assieme alla qualità: è òa cosa più importante. Ora stiamo crescendo. Lukaku? Importantissimo per il nostro sistema di gioco, è cresciuto tanto, anche mentalmente. Se gli attaccanti stanno bene e fanno ciò che chiede il mister, è difficile difendersi per gli avversari“.

 


Continua a leggere