Calciomercato Napoli, cessione Allan: scambio di documenti

| 13/08/2020 14:30

Il Napoli ha concluso a testa alta la stagione con l’eliminazione dalla Champions League per mano del Barcellona. Il club italiano ha messo sotto quello spagnolo per quasi tutti e 90 minuti di gioco. Intanto, ora la società lavora per programmare quella che sarà la prossima stagione. Mercato in entrata fermo per il momento, si pensa alla cessioni per costruire un tesoretto importante.

Napoli, le cessioni per arrivare a 150 milioni

Il Napoli ha già fatto mercato in entrata a gennaio con gli acquisti di Demme, Lobotka, Politano, presi nel mercato invernale ma soprattutto per poterci puntare per la prossima stagione. Poi acquistati anche Petagna e Rrahmani, che si aggregheranno al gruppo nei prossimi giorni. Infine, il colpo da 90, Victor Osimhen ufficializzato nei giorni scorsi. Ora, il ds Cristiano Giuntoli, è a lavoro per le cessioni, dove potrebbe arrivare un tesoretto da 150 milioni di euro. Il primo è Allan, ormai aad un passo dalla Premier League.

napoli infortunio allan

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Lazio, le parole di Immobile sul trasferimento al Napoli

Napoli, cessione Allan: firmerà con l’Everton

Allan andrà all’Everton e firmerà un triennale da circa 4,8 milioni all’anno. Interesse anche dell’Atletico Madrid, ma alla fine firmerà con gli inglesi e lo farà nei prossimi giorni. Scambio di documenti entro la prossima settimana come riportato da Il Mattino. Poi toccherà a Milik e Koulibaly.


Continua a leggere