Atalanta, Gasperini: “Siamo come la Nazionale, peccato per gli infortuni”

| 11/08/2020 21:00

Gian Piero Gasperini, tecnico dell’Atalanta, ha parlato a Sky Sport prima della gara di domani contro il PSG in Champions League. Atalanta Gasperini

Gasperini sulla Champions League

Queste le parole del tecnico prima della gara di domani contro il  Paris Saint-Germain:

 “Ormai ci siamo, c’è grande adrenalina. Scendiamo in campo in uno stadio incredibile, il tempio del Benfica, peccato che non ci saranno i tifosi. Ci portiamo dentro tutto quello che abbiamo vissuto in questi mesi ma ora conta il campo, ma anche un po’ di motivazione che viene da fuori può tornare utilie C’è molta soddisfazione, anche se siamo concentrati sulla gara di domani. Nei gironi c’è stata un po’ di fortuna poi siamo maturati ed ora siamo stati bravi a fare risultati importanti. Tutta Italia tifa per noi, siamo come la Nazionale”

Gasperini sugli infortuni

“Il Paris Saint-Germain è una grande squadra che domina da anni il campionato francese ma il nostro percorso è stato importante, abbiamo superato avversari tosti. Sarà una partita complicata, ma abbiamo la fiducia di poter far bene. Infortunati? Intanto sappiamo che non ci sarà Di Maria. Peccato non avere Ilicic e Gollini. Le questioni riguardanti Mbappè e Verratti le vedremo domani, hanno ancora molte chance di giocare. La prestazione del Lione contro la Juventus ci ha fatto capire che non c’è una grande differenza di condizione tra i campionati. Non è così certo chi sarà in condizione migliore, penso che i vantaggi saranno pochi”.

Leggi anche >>> Atalanta, paura per Ilicic

 


Continua a leggere