Calciomercato Milan, assalto a De Paul: proposte tre contropartite

| 10/08/2020 12:30

Il Milan ha concluso la stagione. Un anno particolare ma finito nel migliore dei modi. Dopo il caos iniziale, l’esonero di Giampaolo e le cessioni dei deludenti Suso e Piatek, i rossoneri si sono rialzati grazie al grande lavoro svolto da Stefano Pioli e la squadra. Decisivo anche l’arrivo di Zlatan Ibrahimovic che ha portato entusiasmo. E’ proprio da questo finale di stagione ricco disorrisi che ripartirà il club il prossimo anno.

Milan, mercato d’anticipo per l’Europa League

Inizia a riacquistare credibilità il Milan dopo i deludenti ultimi anni. Ora anche dall’esterno si percepisce che la società ha deciso di seguire un progetto importante e riportare il club ai livelli più alti. La società lavora per il mercato in entrata, che proverà a concludere in anticipo a causa dei preliminari d’Europa League di settembre. Squadra in vacanza che presto tornerà già a lavoro nel ritiro estivo. Intanto, occhi puntati sui talenti del campionato italiano.

Mercato Inter De Paul

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, colpo ad un passo per il centrocampo

Milan, assalto a De Paul: proposte tre contropartite per convincere l’Udinese

Tra i tanti obiettivi, ora c’è Rodrigo De Paul, che dopo diverse stagioni lascerà l’Udinese definitivamente. Il club rossonero ha già gettato le basi e parlato con il suo agente Agustin Jimenez e potrebbe rifarlo nei prossimi giorni. Per l’argentino è pronto il triplo dell’ingaggio rispetto a quanto guadagna all’Udinese. L’affare potrebbe concludersi per 35-40 milioni, ma il Milan ha intenzione di abbassare le richieste dei friulani inserendo diversi giocatori come contropartite tecniche. Sono Gabbia, Krunic e Pobega, che piacciono e non poco al club di Pozzo e potrebbero far concludere l’affare nei prossimi giorni.


Continua a leggere