Juventus, esonero Sarri: spunta già il nome a sorpresa sul sostituto

| 08/08/2020 00:59

Juventus, esonero Sarri: c’è Inzaghi in pole tra le idee di Agnelli

Un fiume in piena, Andrea Agnelli ha parlato al margine della deludente eliminazione della Juventus di Maurizio Sarri, tecnico a rischio esonero. Sì, perché lo stesso presidente bianconero non ci gira troppo attorno nelle dichiarazioni post-partita, momento in cui è praticamente intervenuto a Sky Sport per parlare alla stampa e ai tifosi (CLICCA QUI PER L’INTERVISTA INTEGRALE). Giorni di valutazione quelli che ci saranno a Torino ed è chiaro che, al centro delle stesse, ci sarà il futuro di Maurizio Sarri.

Juventus, Inzaghi in auge per sostituire Sarri: il tecnico di Figline sembra essere arrivato ormai al capolinea

Il tecnico di Figline potrebbe aver vissuto la sua ultima partita con la Juventus, perché Agnelli ha confermato dirigenti e Cristiano Ronaldo, ma non lui, parlando appunto di valutazioni in corso. E i colleghi di Sky hanno rivelato una news interessante legata proprio al futuro sulla panchina dei bianconeri. Il primo nome, che era stato già preso in considerazione proprio poco prima dell’arrivo di Maurizio Sarri e a seguito dell’addio di Max Allegri, è quello di Simone Inzaghi. Il tecnico della Lazio potrebbe dire addio dopo aver portato i biancocelesti in Champions League. Un nuovo tecnico per ricominciare un progetto che, come detto dallo stesso Agnelli, ha bisogno di ritrovare la voglia di perseguire gli obiettivi. L’eliminazione dalla Champions League di questa sera, potrebbe costare cara a Maurizio Sarri.

calciomercato juventus sarri


Continua a leggere