Barcellona-Napoli, Insigne: “Potevamo concretizzare di più, testa alla prossima stagione”

| 08/08/2020 23:19

Il Napoli di Gennaro Gattuso esce con le ossa rotte dal Camp Nou contro il Barcellona: Lorenzo Insigne ha analizzato la gara ai microfoni di Sky Sport.

barcellona napoli

(www.gettyimages.it)

Barcellona-Napoli, l’analisi di Insigne

Delusione e occhi puntati sulla prossima stagione: è questa l’analisi di Lorenzo Insigne dopo la sconfitta maturata al Camp Nou contro il Barcellona.

“Dispiace per l’eliminazione. Ci abbiamo provato, potevamo fare qualcosina in più nel primo ma non è successo, peccato”.

Grande giocata su Semedo e poi palla sbagliata su Lozano, cos’è successo?Sì, è stata una bella giocata, ho forzato un po’ la mano per cercare di fare il meglio“.

Stagione positiva, pensi che riuscirete a raggiungere un livello più alto?Penso di sì. Loro hanno moltissimi giocatori di fantasia, noi abbiamo provato a giocare da squadra per tutto il campionato e stasera non ci siamo riusciti. Quest’anno è stato particolare, con la gara di ritorno dopo tantissimo tempo. Loro hanno avuto un po’ di tempo in pi+ per riposare. L’anno prossimo proveremo a ripartire con il piede giusto“.

CLICCA QUI PER RESTARE AGGIORNATO SU TUTTE LE NEWS DI MERCATO

La delusione di Insigne

Numeri a vostro favore. Siete sulla strada giusta?Dobbiamo cercare di fare più gol, me compreso. Creiamo tanto ma ne facciamo pochi. Dobbiamo migliorare sottoporta, anche stasera lo abbiamo fatto. Loro sono stati più bravi a concretizzare le occasioni, non sono stati troppo migliori di noi“.

Primo gol?C’era fallo. Poi Messi è stato bravo a prendersi quel rigore su Koulibaly“.


Continua a leggere