Inter, esonero Conte: la società fa muro

| 06/08/2020 19:29

Inter, il futuro di Antonio Conte sulla panchina dei nerazzurri resta incerto. Il tecnico a fine anno rischia l’esonero per le parole post Atalanta.

Inter, Conte via: la situazione

Come spiegato da Sky Sport, il club nerazzurro in questo momento è molto concentrato sull’Europa League che si sta disputando in Germania.

Per questo motivo ci sarebbe stata una sorta di tregua fra Conte e dirigenza nerazzurra. La situazione per ora regge e produce risultati. L’Inter al momento anche con i giornalisti starebbe cercando di fare muro, alto altissimo.

La società non vuole parlare della rottura che si è consumata dopo la partita di Bergamo. Non si parla più del confronto che a fine stagione Conte avrà con il presidente in persona.

Per questo motivo anche Conte ha provato a smorzare i torni con la stampa dopo la partita di ieri. Il tecnico ex Juventus ha lanciato comunque dei piccoli segnali facendo i complimenti per l’operazione Sanchez. Se sarà vero e proprio disgelo non è dato saperlo ma i tifosi sono tutti con l’allenatore.

(www.gettyimages.it)

Inter: Conte via? C’è la fila per la panchina nerazzurra

Per quanto riguarda il ruolo di sostituto in panchina, secondo le ultime di mercato, le ipotesi sono diverse. Le più suggestive porterebbero a Massimiliano Allegri, ex allenatore della Juventus, e Maurizio Pochettino, che fino all’anno scorso allenava il Tottenham.

LEGGI ANCHE >>> Ecco la data della decisione


Continua a leggere