Calciomercato Roma, cambio proprietà: c’è il ritorno del capitano

| 06/08/2020 14:30

Si è concluso nella notte il cambio di rotta della Roma calcio. Il passaggio di proprietà da Pallotta e Friedkin. La nota ufficiale in mattinata, per poco meno di 600 milioni di euro la Roma cambia ancora una volta proprietario, con la speranza di tornare grande nel calcio italiano. Intanto, nella capitale già si inizia a sognare, ma non solo con il mercato, anche con il possibile ritorno di Francesco Totti nelle vesti di dirigente.

Roma, cambio proprietà: Francesco Totti può tornare

Non è mai andato d’accordo Francesco Totti con l’ormai ex proprietario americano James Pallotta. Prima l’addio dal calcio giocato, per passare da dirigente, ma i continui scontri hanno costretto all’ex bandiera giallorossa di allontanarsi dal club a cui ha sempre mostrato amore eterno. Adesso però tutto può cambiare, c’è Friedkin come nuovo proprietario e ci sono le prime reazioni di Totti.

news roma totti

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, Firedkin è il nuovo proprietario

Roma, Totti può tornare da dirigente

E’ tornato a parlare di un suo possibile ritorno ai suoi amici più stretti Francesco Totti, proprio in occasione del cambio di proprietà in casa Roma. L’ex numero 10 non ha mai pensato di chiudere le porte a clamorosi ritorni, anzi. Ha sempre dichiarato che in caso di una chiamata avrebbe valutato. Dunque, mai dire mai, con il capitano che potrebbe tornare protagonista (fuori dal campo) per la sua Roma.


Continua a leggere