Inter, Handanovic: “Siamo in un buon momento”

| 05/08/2020 00:59

L’Inter si appresta a sfidare il Getafe in Europa League. Il club nerazzurro è pronto a cimentarsi nella seconda competizione europea.

Inter, le parole di Handanovic

Samir Handanovic, portiere e capitano dell’Inter, ha parlato nel corso di un’intervista concessa a InterTV prima della gara di domani contro il Getafe.news inter handanovic

L’Intervista ad Handanovic

«Siamo arrivati a questa sfida in grande condizione, stiamo attraversando un momento positivo, la squadra sta bene sia fisicamente che psicologicamente però è una partita contro un Getafe che ha avuto tanto tempo per preparare la gara, 13 giorni rispetto a noi che arriviamo con una sola settimana. Loro sono una sorpresa già da due anni nella Liga, mi ricordano il primo Atletico Madrid di Diego Simeone. Affrontarli non sarà facile perchè giocheremo con una squadra complicata, scorbutica che sa quello che vuole. Non sarà semplice quindi bisogna prepararsi bene e scendere in campo facendo quello che abbiamo preparato».

Porte chiuse?

«Porte chiuse un vantaggio per le squadre tecnicamente più forti? Questo potrebbe valere in teoria, ma in pratica sarà diverso. Il calcio non è matematica, ci sono molte varianti ma oramai siamo abitutati tutti a giocare senza tifosi. Penso che tutte e due le squadre sono abituate, ci sono le stesse possibilità. Premio per il portiere meno battuto? Io penso che ha vinto la squadra, l’Inter 2019/2020. Giusto riconoscere i meriti di chi mi aiutato ad ottenere questo risultato E’ un premio buono ma vogliamo un trofeo».

LEGGI ANCHE >>> Le parole di Conte in conferenza


Continua a leggere