Inter-Getafe, Conte: “Futuro? Sono sereno, come sempre”

| 05/08/2020 23:36

Dopo il match vinto dai neroazzurri per 2-0 contro il Getafe, valevole per gli ottavi di finale di Europa League, è intervenuto ai microfoni di ‘Sky Sport‘.

Le parole di Conte dopo Inter-Getafe

Antonio Conte è intervenuto ai microfoni di ‘Sky Sport‘. Ecco quanto raccolto dalla nostra redazione: “Partita vissuta sapendo delle difficoltà che potevamo avere. Sono pariti forte loro, anche con l’errore di De Vrij. Poi abbiamo preso la partita in  mano e abbiamo iniziato a giocare e abbiamo segnato. Era una partita sporca e ci siamo sporcati. I ragazzi stanno crescendo nella voglia di proteggere il risultato, stiamo acquisendo fiducia e sono contento. Continuare l’Europa League è un chiaro obiettivo, serve a fare esperienza. Sono contento per la prestazione che hanno dato i ragazzi. Lukaku? Poteva essere una serata migliore per lui, poteva fare anche un altro gol, ha ritardato ad entrare in partita poi ha fatto un match importante come Lautaro che mi è piaciuto. Lo stesso Sanchez che ha avuto un’occasione per segnare. E’ stata una serata positiva per i calciatori perché hanno voglia di andare avanti e continuare e di non andare in vacanza. Sanchez? Ottima operazione fatta dalla società, lo abbiamo portato nel momento peggiore della sua carriera e penso che sia giusto che l’Inter se lo possa godere. Continuo a fare il mio lavoro, sono sereno e contento quando vedo i ragazzi determinati e cattivi, stanno diventando una squadra tosta. Sono tutti partecipi e contenti di quello che si fa. Eriksen? Contento per Christian e per il gol che ha realizzato. E’ un bravissimo ragazzo, sa che faccio delle scelte e lui le accetta. Si sta adattando e inserendo bene”.

(www.gettyimages.it)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Inter-Getafe, Lukaku: Pensiamo alla prossima. Conte è un grandissimo


Continua a leggere