Calciomercato Juventus, colpo da 50 milioni a centrocampo

| 05/08/2020 07:30

La Juventus continua a lavorare per il proprio centrocampo. I bianconeri sono pronti a chiudere per un altro calciatore dopo Arthur.

Mercato Juventus: Jorginho è un pallino di Sarri

La Juve vuole l’ex Napoli Jorginho. L’italo-brasiliano rischia una stagione in panchina al Chelsea e non vuole perdere il treno Euro 2021.

Come riportato da Tuttosport, il centrocampo della Juve ripartirà da Rodrigo Bentancur. Sul ’97 uruguaiano poggeranno le basi della nuova Juve di Sarri.

Le novità di mercato potrebbe coinvolgere anche Aaron Ramsey e Blaise Matuidi (con Adrien Rabiot confermabile in assenza di offerte consistenti). Alla Juve, anche per questo, servirà un altro colpo oltre ad Arthur.

(www.gettyimages.it)

Juve, Jorginho il colpo di calciomercato

Il primo nome della lista bianconera resta quello di Jorginho, 28 anni, che continua ad essere oggetto di  sondaggi da parte dei bianconeri.

Il dg Fabio Paratici e Marina Granovskaia, braccio destro diRoman Abramovich, si conoscono bene da anni.

Il centrocampista, tuttavia, fu pagato 57 milioni più bonus (8). L’ex Verona firmò un quinquennale (scadenza 2023) ad un ingaggio da 7 milioni netti.

Juventus, l’offerta per Jorginho

Per convincere il Chelsea a venderlo ora sono due le soluzioni: uno scambio di cartellini, con Federico Bernardeschi che piace parecchio al Chelsea o la soluzione “alla Cuadrado”.

Ovvero una sorta di finanziamento, lo stesso che rese fattibile l’arrivo di Juan Cuadrado. In questo caso ci sarebbe una sorta di prestito triennale al costo fisso stagionale per poi procedere con l’acquisto. Il problema è che il Chelsea in questo momento chiede 50 milioni di euro.

 LEGGI ANCHE >>> Juve, Sarri potrebbe non essere confermato


Continua a leggere