Atalanta, caso Ilicic: depressione per due motivi, il gesto di Gasperini

| 05/08/2020 17:30

Senza precedenti la questione di Josip Ilicic. L’attaccante dell’Atalanta è caduto in depressione nelle ultime settimane ed è stato lontano dal campo di gioco e dalla squadra. Sono ancora ignoti i tempi di recupero. Secondo quanto riportato da Sky Sport, la speranza del club bergamasco è quella di avere nuovamente a disposizione il calciatore per l’inizio della prossima stagione. Questa, invece, per Ilicic, sembra ormai conclusa, nonostante l’Atalanta si trovi in un momento storico incredibile e si stia giocando i quarti di finale di Champions League.

Atalanta, caso Ilicic: depressione per due motivi

Il caso Ilicic ha colpito tutto il mondo del calcio, in particolare quello italiano. Dopo settimane di stop, è stato difficile continuarlo a nascondere. Le assenze continue del calciatore sloveno sono dovute ad una forte depressione che ha colpito l’esperto giocatore dell’Atalanta. L’esperienza Coronavirus ha toccato più di tutti il calciatore, che a Bergamo ha vissuto il tutto in prima linea. La mazzata finale però è arrivata dal fatto che il giocatore è stato costretto tutti questi mesi a restare lontano dalla propria famiglia. Colpo psicologico all’attaccante che con il passare dei giorni è andato in blackout.

Ilicic

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, l’annuncio del calciatore sulla permanenza

Atalanta, depressione Ilicic: il gesto di Gasperini

Decisivo Gasperini. L’allenatore ha aiutato e non poco il calciatore in questo momento, che per lui è visto come un figlio. Il calciatore è stato aiutato, ma alla fine la scelta del riposo in Slovenia con la propria famiglia è stata la decisione giusta per poter recuperare energie mentali e fisiche, per tornare il prima possibile.


Continua a leggere