Calciomercato Roma, cessione club: si chiude con Friedkin entro il 15 agosto

| 03/08/2020 13:00

La Roma cambierà proprietà nelle prossime settimane. Ormai la fumata bianca è in arrivo. Le parti sono riuscite a ritrovare l’accordo economico che avevano raggiunto prima dell’emergenza Coronavirus. Poi tutto è andato in fase di stallo e per un attimo anche saltato. Ma Friedkin ha insistito e ha rilanciato con una maxi offerta per convincere nuovamente James Pallotta che si trova in netta difficoltà. Si chiude a 575 milioni di euro, non si andrà oltre.

Roma, cessione del club: altre offerte per Pallotta

In questo periodo, James Pallotta, ha provato a guardarsi attorno per cercare anche altri acquirenti. Sono arrivate offerte dal Qatar, dalla Cina e infine anche dal Kuwait. Tutte offerte alte, che però non hanno convinto la Roma e Pallotta nel metodo di pagamento, che non sarebbe stato immediato a differenza di quanto farà Friedkin. Le prossime settimane saranno quelle decisive per l’annuncio finale.

Roma Friedkin

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, fumata bianca in arrivo per la cessione

Roma, si chiude tra Friedkin e Pallotta

E’ ormai corsa alla chiusura per la Roma, con Dan Friedkin che è rimasto l’unico vero acquirente che può accontentare Pallotta. Come riportato da Calciomercato.com, non ci saranno giochi a rialzo, l’ultima offerta dovrà essere quella giusta, ovvero quella da 575 milioni di euro. Si spinge per trovare l’intesa finale entro il 15 agosto con l’ufficialità che arriverebbe prima di fine mese.


Continua a leggere