Serie A, risultati e tabellini 38° giornata: vince il Genoa, perde il Lecce

| 02/08/2020 22:13

Ultima giornata di Serie A. Genoa e il Lecce si giocano la permanenza nella massima categoria. Tra poche ore scopriremo chi retrocederà in Serie B.

Serie A, risultati e tabellini dell’ultima giornata

(www.gettyimages.it)

LECCE-PARMA 3-4

Inizio incubo per i salentini. Gli uomini di D’Aversa in mezz’ora sono già avanti 2-0 con l’autorete di Lucioni ed il gol di Caprari. Il Lecce non ci sta, accorcia Barak e pareggia Meccariello (entrambi con un gran colpo di testa). Secondo tempo che si apre nuovamente con il Parma in vantaggio: Cornelius in spaccata segna la rete del 3-2. Inglese la chiude su assist di Antonino Barillà. E’ 4-2. Due minuti più tardi è Lapadula ad accorciare nuovamente le distanze siglando la rete del 4-3.

LECCE (4-3-2-1): Gabriel; Donati, Lucioni, Meccariello (88′ Monterisi), Dell’Orco (70′ Vera); Mancosu (61′ Petriccione), Tachtsidis (61′ Mayer), Barak; Saponara, Falco (61′ Shakov); Lapadula.

PARMA (4-3-3): Sepe; Laurini (54′ Regini), Alves (46′ Dermaku), Gagliolo, Darmian; Hernani (53′ Siligardi), Kurtic, Barillà; Kulusevski (71′ Gervinho), Cornelius (62′ Inglese), Caprari.

GOL : 11′ aut. Lucioni (P), 24′ Caprari (P), 40′ Barak (L), 45′ Meccariello (L), 52′ Cornelius (P), 66′ Inglese (P), 68′ Lapadula

Ammoniti: Kurtic (P), Bruno Alves (P)

GENOA-HELLAS VERONA 3-0

Primo tempo in cui non c’è partita. Il Genoa è già avanti 3-0 e manda (momentaneamente) il Lecce in Serie B. Doppietta di Sanabria (al 13′ e 25′) e colpo di testa del difensore Romero (nel secondo tempo espulso)

GENOA (4-4-2): Perin; Masiello, Romero, Zapata, Criscito (23′ Barreca); Ankersen, Lerager, Behrami, Jagiello (83′ Cassata); Pandev (82′ Pinamonti), Sanabria (64′ Goldaniga). All. Nicola

VERONA (3-4-2-1): Radunovic; Rrahmani, Gunter (75′ Gunter), Dimarco; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Pessina (46′ Borini), Eysseric; Di Carmine (46′ Pazzini). All. Juric

GOL: 13′ e 25′ Sanabria, 44′ Romero

Ammoniti: Sanabria (G), Romero (G), Masiello (G), Romero (G)

Espulsi: Romero (G), Cassata (G), Amrabat (V)

BOLOGNA-TORINO 1-1

Il primo tempo si chiude sul punteggio di 1-0 per i felsinei con il gol di Svanberg. Nel secondo tempo è Zaza a regalare il pareggio con un gran destro. Nulla da fare per Skorupski.

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Medel, Denswil; Svanberg (72′ Baldursson), Schouten (72′ Dominguez); Juwara (77′ Olsen), Soriano, Barrow (46′ Sansone); Palacio (46′ Santander).

TORINO (3-4-1-2): Rosati; Izzo (76′ N’Koulou), Djidji, Bremer; Berenguer, Lukic, Rincon, Ansaldi (50′ Ola Aina); Verdi; Zaza, Belotti.

GOL : pt 18′ Svanberg (B)

Ammoniti: Mihajlovic (B), Ansaldi (T), Rincon (T), Berenguer (T), Santander (B), Soriano (B), Medel (B)

SASSUOLO-UDINESE 0-1

Primo tempo povero di emozioni al Mapei Stadium. Nel secondo c’è subito la zampata di Okaka che segna il gol dell’1-0. Nel secondo tempo Berardi colpisce la traversa, solo perché Musso ha compiuto un vero e proprio miracolo salvando la sua porta con una grandissima parata.

SASSUOLO (4-2-3-1) Consigli; Toljan (82′ Muldur), Ferrari, Peluso, Rogerio (82′ Piccinini); Bourabia, Locatelli (67′ Ghion); Berardi, Djuricic (57′ Raspadori), Traore (57′ Haraslin); Caputo.

UDINESE (3-5-2): Musso; De Maio, Troost-Ekong, Samir; Stryger Larsen, De Paul, Walace (94′ Palumbo), Sema (84′ Ter Avest), Zeegelaar (62′ Fofana); Okaka (83′ Nestorovski), Lasagna.

GOL: 53′ Okaka (U)

Ammoniti: Peluso (S), Musso (U)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Serie A, stagione 2020/21: Gravina annuncia che non si riprenderà a settembre

 

 


Continua a leggere