Milan, calendario Europa League: le date dei preliminari, rischio gare secche

| 02/08/2020 17:30

Fine stagione da sogno del Milan. I rossoneri si sono aggiudicati il ‘titolo’ di campioni posto Coronavirus. 30 punti in 12 partite con 9 vittorie e 3 pareggi. Da gennaio, con Stefano Pioli, la squadra ha mostrato di essere pronta a lottare con le big del calcio italiano e il prossimo anno sarà una concorrente in più per le zone alte di classifica. La società, intanto, sta lavorando per confermare diversi calciatori importanti per dare continuità al progetto, così come accaduto con la conferma di Pioli a discapito dell’arrivo di Ralf Rangnick, con cui i rossoneri aveva un accordo da tempo.

Milan, si torna in Europa League

Il Milan è tornato in Europa League, ma la partecipazione alla prossima edizione della coppa europea non è assicurata. La vittoria del Napoli della Coppa Italia ha permesso agli azzurri di accedere direttamente alla fase a gironi, così come la Roma per essere arrivata al quinto posto. Dunque, il Milan, con il sesto posto, dovrà affrontare tutta la parte dei preliminari per poter confermare la propria partecipazione. Preparazione anticipata per tornare in campo prima delle altre.

milan-atalanta risultato

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, nuovo acquisto in arrivo dalla Premier League in difesa

Milan, calendario Europa League: le date

Il Milan tornerà in campo a settembre e lo farà giocando secondo e terzo turno preliminare d’Europa League, poi i playoff. Con l’arrivo del Coronavirus però sono cambiate alcune regole e la Uefa ha deciso che non ci saranno più i match d’andata e ritorno, ma soltanto qualificazione a gara secca. Fase a gironi che dovrebbe iniziare il 22 ottobre per concludersi il 10 dicembre. Ecco le date per le qualificazioni:

  • Secondo turno di qualificazione: 17 settembre;
  • Terzo turno di qualificazione: 24 settembre;
  • Playoff: 1 ottobre.

Continua a leggere