Inter, Conte: “Zero protezione dalla società a me e calciatori, ora salgono sul carro dei vincitori”

| 02/08/2020 00:05

Al termine della sfida tra Atalanta e Inter, il tecnico salentino è intervenuto in conferenza stampa per commentare la partita.

Le parole di Conte a Sky

Finisce Atalanta-Inter, è tempo di analisi. Tocca ad Antonio Conte, ecco quanto raccolto dalla nostra redazione: “Zero assoluto da parte della società a livello di protezione nei confronti miei e dei calciatori. Sono state dette tantissime cose contro di noi e non abbiamo avuto protezione. Sono stato chiamato per un progetto vincente, mi aspettavo altro. Parleremo a fine stagione e dirò tutte le cose che non sono andate bene. Annata difficile. Salgono sul carro dei vincitori persone oggi che non ci devono salire. Sul carro non si sale solo nei momenti positivi, ma ci si sta sempre. Ho provato molto fastidio che io e i calciatori abbiamo preso palate di cacca. Faremo tutti delle valutazioni. Io ho una visione e vedo, sto parlando di un progetto di crescita che manca. Non parlo di mercato. Spalletti denunciava le stesse cose gravi a febbraio 2017, dopo 3 anni siamo sempre allo stesso punto. Zero protezione a me e calciatori. Ci metto sempre la faccia, ma fino ad un certo punto, non sono scemo”.

(www.gettyimages.it)


Continua a leggere