Calciomercato Inter, caso Brozovic: società furiosa, decisione presa

| 02/08/2020 16:45

L’Inter ha chiuso al secondo posto all’ultima giornata a 83 punti, soltanto 1 punto dietro la Juventus che ha chiuso con 84 punti. Caos però al termine della partita nel post gara con le interviste. Antonio Conte senza peli sulla lingua ha puntato il dito contro la società ed è stato uno scontro senza precedenti. Nei prossimi giorni le parti si incontreranno per capire se ci sono le basi per continuare in futuro.

Inter, Conte in difesa di Brozovic

Prima fermato dai carabinieri per guida in stato di ebrezza, poi il casino nell’ospedale con i medici per far passare avanti un suo amico. Periodo di tante polemiche che hanno coinvolto Marcelo Brozovic. Il centrocampista però secondo Conte non è stato tutelato dalla società in questa fuga di notizie. Il calciatore intanto, si ritrova con un contratto in scadenza 2022 e ora può partire.

inter brozovic

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, Barcellona: Rakitic sarà ceduto

Calciomercato Inter, caso Brozovic: società furiosa, decisione presa sul futuro

Troppi danni e casini da parte di Marcelo Brozovic in queste settimane, ora arriva la decisione da parte dell’Inter. Il club nerazzurro ha deciso di mettere sul mercato il calciatore croato. Come riportato da il Corriere della Sera, visto il contratto in scadenza 2022 e le tante polemiche, il giocatore non riceverà l’offerta del rinnovo. Prima Icardi, poi Nainggolan e adesso anche Brozovic potrebbe essere mandato via dal club per problemi comportamentali.


Continua a leggere