Atalanta-Inter Gasperini: “Abbraccio a Ilicic, Gollini ha preso una brutta botta”

| 01/08/2020 23:06

Al termine della sfida tra Atalanta e Inter, il tecnico dei bergamaschi è intervenuto in conferenza stampa per commentare la partita.

Le parole di Gasperini a Dazn

Finisce Atalanta-Inter, è tempo di analisi. Tocca ad Gian Piero Gasperini, ecco quanto raccolto dalla nostra redazione: “Col PSG dobbiamo aumentare il ritmo, queste settimane siamo più compassati. Abbiamo comunque giocato una buona partita. L’Atalanta non può pensare alla Juve, o all’Inter, noi dobbiamo pensare a migliorare noi stessi, e poi vedere le altre che fanno. L’obiettivo deve essere quello, la decrescita felice non mi piace. Non vogliamo migliorare per forza il risultato, difficile fare più del secondo o del terzo. I cambi ci hanno dato spesso tanto, Muriel ad esempio, ma siamo diventati abbastanza importanti in quel reparto, anche mancando Ilicic. Abbiamo realizzato tanti risultati positivi, abbiamo avuto comunque una bella reazione, ritmo e intensità di alcuni tratti ci torneranno utili. Tanti abbraccia a Ilicic, Gollini ha preso una forte contusione al ginocchio, vedremo. Calo voluto? Abbiamo 11 giorni per rimetterci a posto, stasera abbiamo ricevuto una bella sveglia. Conte? Ci siamo fatti i complimenti a vicenda, ha fatto un grande lavoro all’Inter, la classifica la ritengo giusta”. 

(www.gettyimages.it)


Continua a leggere