News Lazio, Inzaghi furioso contro la Lega di Serie A

| 31/07/2020 17:30

Conferenza per il tecnico della Lazio, Simone Inzaghi. Domani sera i biancocelesti affronteranno il Napoli al San Paolo per l’ultima giornata di campionato della Serie A.

Inzaghi: “Giocare ogni due giorni è un suicidio per i calciatori

La Lazio spera di chiudere il campionato al secondo posto (sperando in un passo falso dell’Atalanta e dell’Inter). Simone Inzaghi, allenatore dei biancocelesti, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Napoli. Ecco le sue dichiarazioni: “Col Napoli sarà una sfida importante. Disputare 12 partite ogni tre giorni non è stato affatto facile. Ci teniamo a fare bella figura e a chiudere il campionato nel migliore dei modi. Il ritorno in Champions League dopo 13 anni è un grande traguardo. Un voto alla mia squadra? Tutti promossi.

juventus sarri

Il mio augurio è che a partire dal prossimo campionato i tifosi possano ritornare negli stadi e magari ricominciare con un calendario normale. Giocare ogni due giorni è una gara all’eliminazione dei calciatori“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Lazio, accordo con l’asso spagnolo: le cifre

Inzaghi sul mercato: “Obiettivo è quello di allargare la rosa

Sul mercato dobbiamo lavorare bene, dobbiamo allargare la rosa. Ne discuteremo con la società non appena finirà la stagione. Ricordo con piacere la vittoria in Supercoppa contro la Juventus, le undici vittorie di fila in campionato e il ritorno in Champions League. L’ultima volta ricordo che i bianconeri erano in Serie B ed il Milan e la Fiorentina erano partite con molti punti di penalizzazione“.

 


Continua a leggere