Siviglia, positivo al Coronavirus: salterà la Roma in Europa League

| 29/07/2020 16:00

Coronavirus, il Siviglia comunica una positività all’interno del proprio club: è allarme per le sfide europee

Il mondo del calcio è ancora nel caos, con l’emergenza del Coronavirus che ha colpito anche il Siviglia. In Spagna non diminuiscono i casi, con il Paese che si trova in piena emergenza. Sì, perché anche da Napoli e Milano si cercano rassicurazioni sulla caotica situazione vissuta nella penisola iberica, soprattutto perché il club azzurro dovrà giocare al Camp Nou la sua sfida di ritorno degli ottavi di finale di Champions League. Il Covid-19 costringerà il Siviglia a perdere uno dei suoi giocatori, per la sfida di Europa League contro la Roma.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter: arriva il colpo in difesa per Conte

Coronavirus, il comunicato ufficiale del Siviglia

Nei giorni scorsi era arrivata la news sulla positività al Coronavirus del calciatore del Real Madrid, Mariano Diaz, ma le notizie che arrivano dalla Liga cominciano ad allarmare tutti. Si è fermato anche un calciatore del Siviglia, risultato positivo al test. E’ allarme, con il club andaluso che ha rilasciato un comunicato ufficiale, senza rivelarne però l’identità: “Il Siviglia comunica che, dopo i test effettuati domenica scorsa sui calciatori, un elemento della prima squadra è risultato positivo al Coronavirus. La persona colpita è asintomatica, in buona salute e si è isolata a casa. Il club ha immediatamente allertato le autorità sportive e sanitarie, sospendendo l’allenamento della squadra per svolgere la sanificazione delle strutture”.


Continua a leggere